Stampa

Vinitaly, Veneto protagonista nello stand di Confagricoltura

Lunedì 10 aprile, alle 13, incontro tra le regioni Veneto e Piemonte con gli assessori all’Agricoltura delle due Regioni, Giuseppe Pan e Giorgio Ferrero, e i presidenti regionali di Confagricoltura, Lodovico Giustiniani e Paolo Coscia, con una panoramica a 360 gradi sui temi dell’agricoltura: dal Piano di sviluppo rurale ai pagamenti Pac, dalla promozione alla crisi che ancora attanaglia molti settori.
Martedì 11 aprile sarà di scena, alle 11, la tavola rotonda dal titolo La nuova frontiera del vino: la sostenibilità a 360°con il giornalista e scrittore Andrea Scanzi e la partecipazione di Innocente Nardi, presidente del consorzio di tutela Conegliano Valdobbiadene docg, Christian Marchesini, presidente del Consorzio vini Valpolicella e Diego Tomasi, direttore del Centro di ricerca per la viticoltura di Conegliano. Si parlerà delle iniziative che hanno posto il Veneto all’avanguardia nella viticoltura sostenibile, come il marchio “Rrr” apposto sulle bottiglie di Valpolicella dop prodotte in aziende che hanno abbracciato pratiche sostenibili e il protocollo vitivinicolo, introdotto nel 2011 dal Consorzio di tutela Conegliano Valdobbiadene docg, per la gestione sempre più sostenibile del vigneto, anticipando la normativa Ue e sollecitando gli agricoltori ad abbandonare il diserbo chimico.
Mercoledì 12 aprile chiusura con l’evento Comunicare le colline del vino attraverso lo sport: dal riconoscimento Unesco – World Heritage sites a quello di AcesEurope – European community of sport. Due casi studio sul tavolo: Terre del Prosecco tra il Piave e l’Alto Livenza e Il paesaggio vitivinicolo del Monferrato – Unesco. Dopo i saluti diLodovico Giustiniani, presidente di Confagricoltura Veneto e di Paolo Coscia, presidente di Confagricoltura Piemonte, interverranno Floriano Zambon, presidente dell’Associazione nazionale città del vino e sindaco di Conegliano Veneto; Mariarosa Barazza, presidente dell’Associazione Comuni Marca trevigiana e sindaco di Cappella Maggiore; Enrico Cimaschi, delegato AcesEurope; Maria Elena Rossi, amministratore delegato Dmo – Piemonte Marketing; Flavia Coccia, responsabile progetti Isnart-Unioncamere; Roberto Pella, vicepresidente nazionale Anci –delegato Sport, salute e politiche giovanili – sindaco di Valdengo; Antonio Ferrentino, presidente Associazione nazionale città del bio e consigliere Regione Piemonte; Andrea Cerrato, assessore al Turismo e agricoltura città di Asti e presidente Consorzio turistico Sistema Monferrato; Daria Carmi, assessore al Turismo città di Casale Monferrato.

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information