Stampa

Corsi obbligatori sicurezza

Corso antincendio alto medio basso Cope

Si ricorda che presso le sedi di Confagricoltura Venezia è possibile frequentare i corsi obbligatori per il personale addetto alla prevenzione incendi e al primo soccorso e per RSPP.
La formazione obbligatoria in materia di sicurezza sul lavoro si applica in tutte le aziende agricole che si avvalgono di uno o più lavoratori subordinati, ovvero dipendenti assunti con qualsiasi tipologia contrattuale, anche solo per periodi limitati dell'anno (es. per raccolta, potatura, ecc.). In queste aziende la legge prevede la presenza obbligatoria di tre figure:
1. Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP);
2. addetto al primo soccorso;
3. addetto alla prevenzione incendi.
Per poter essere abilitato a ricoprire questi ruoli è quindi necessario frequentare appositi corsi di formazione.
 
 
Corso RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione)
L'incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione aziendale può essere assegnato ad un tecnico esterno abilitato (RSPP esterno) oppure, come nella maggior parte dei casi, essere svolto direttamente dal Datore di Lavoro, inteso come titolare di ditta individuale o legale rappresentante di società. Secondo l’art.34 del D.Lgs. 81/08, il datore di lavoro può assumere e svolgere in prima persona i compiti propri di prevenzione e protezione, in alcuni casi limitati tra i quali: azienda agricole e zootecniche che occupano fino a 30 lavoratori. Per ricoprire il ruolo di RSPP, il datore di lavoro deve frequentare uno specifico corso che, nel caso del settore agricoltura, ha durata pari a 32 ore e i relativi aggiornamenti (art. 34, comma 2 e 4). La mancata osservanza di quanto contenuto nell’art. 34, comma 2, comporta l’arresto da 3 a sei mesi o ammenda da 2.740,00 a 7.014,00 euro. Il percorso formativo prevede la trattazione dei seguenti argomenti: inquadramento normativo; gestione ed organizzazione della sicurezza in azienda; individuazione e valutazione dei rischi; tecniche di comunicazione all'interno dell'azienda. Al termine del percorso formativo, comprovata la frequenza di almeno il 90% delle ore di formazione previste, è somministrata una verifica di apprendimento. Il superamento della prova di verifica finale consente il rilascio dell'attestato che ha validità di 5 anni. Entro il termine della scadenza dell'attestato, per poter mantenere la qualifica di Datore di Lavoro Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, è necessario frequentare apposito corso di aggiornamento di 10 ore.
 
Ricordiamo inoltre che con il nuovo bando PSR sono stati finanziati tre corsi di aggiornamento per Datori di Lavoro che svolgono i compiti propri del Servizio di Prevenzione e Protezione dei rischi (DLSPP), di 10 ore. 
I corsi di aggiornamento si svolgeranno ad inizio 2018, in base alle adesioni che arriveranno.
La sede dei corsi sarà definita in base alle adesioni raccolte. Vi invitiamo quindi a prendere già contatto con l'ufficio zona di riferimento o con il referente provinciale dott. Ivano Marcorin (tel. 041 980000 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) per la programmazione dei corsi.
Questi corsi sono finanziati nell'ambito del PSR 2014-2020 e sono pertanto gratuiti, a condizione che il partecipante sia legato a un'azienda agricola con almeno una UTE (Unità Tecnica Economica) in Veneto con la qualifica di imprenditore agricolo o coadiuvante o partecipe familiare o dipendente agricolo
 
 
Corso Primo Soccorso
Il corso abilitante alla figura di addetto al primo soccorso può essere svolto direttamente dal Datore di Lavoro oppure da persona diversa, ma comunque inserita in azienda (es. coadiuvante familiare, dipendente, socio). Poiché l'addetto al primo soccorso deve essere in grado di intervenire qualora possa verificarsi una situazione di emergenza durante l'attività lavorativa, si suggerisce di affidare questo incarico ad uno o più operatori (in numero variabile a seconda delle dimensioni e della struttura aziendale) fisicamente sempre presenti nei luoghi di lavoro. La formazione di base ha durata di 16 ore per aziende con più di 5 dipendenti a tempo indeterminato e di 12 ore per tutte le altre aziende con dipendenti, e va ripetuta ogni 3 anni frequentando apposito corso di aggiornamento di 6 ore per aziende con più di 5 dipendenti a tempo indeterminato e di 4 ore per tutte le altre aziende con dipendenti. Il programma didattico dei corsi – base e aggiornamento – prevede una parte teorica e una parte pratica, con esercitazioni sulle tecniche di primo soccorso.
 
 
Corso Prevenzione Incendi
Così come per l'addetto al primo soccorso, anche l'addetto antincendio deve essere ricoperto da personale operativo sempre presente nei luoghi ove si svolgono le attività aziendali. L'addetto alla prevenzione incendi può eventualmente coincidere con l'addetto al primo soccorso. Il primo corso abilitativo ha durata di 8 ore per il settore agricolo. Non vi è, in questo caso, un obbligo di legge per l'aggiornamento, anche se è consigliato dai Vigili del Fuoco rinnovare la formazione ogni 3 anni con apposito corso di 5 ore. La formazione è composta da un modulo teorico e un modulo di esercitazioni pratiche sull'utilizzo degli estintori e prova di spegnimento di un principio di incendio.
 

Corso Sicurezza Lavoratori
Secondo la normativa sulla sicurezza sul lavoro è definito lavoratore qualsiasi persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un'attività lavorativa nell'ambito dell'organizzazione di un datore di lavoro, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere. Il datore di lavoro deve assicurare che queste persone ricevano una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza, anche rispetto alle conoscenze linguistiche. Ciò si traduce con la partecipazione dei lavoratori a specifiche attività formative che prevedono, per il settore agricolo, 12 ore di lezione così suddivise:
- 4 ore di modulo generale in cui vengono illustrati i concetti di rischio, prevenzione, protezione, diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali;
- 8 ore di modulo specifico dove vengono esaminati uno ad uno i possibili rischi a cui sono esposti gli operatori del comparto agricolo e definite le relative procedure di sicurezza da attuare e rispettare. Mentre il modulo generale costituisce credito formativo permanente, la formazione specifica ha validità di 5 anni e deve essere rinnovata attraverso apposito corso di aggiornamento di 6 ore. Unica semplificazione, in merito, riguarda il caso di lavoratori stagionali presenti in azienda per un numero di giornate non superiori alle cinquanta nell'arco di un anno e limitatamente a lavorazioni semplici e generiche, non richiedenti requisiti professionali specifici. In questa situazione, l'obbligo formativo può essere soddisfatto mediante un'attività informativa che preveda la consegna al lavoratore di appositi documenti.

I corsi antincendio, primo soccorso e sicurezza lavoratori non sono finanziati e pertanto sono a pagamento.
La sede dei corsi sarà definita in base alle adesioni raccolte. Vi invitiamo quindi a prendere già contatto con l'ufficio zona di riferimento o con il referente provinciale dott. Ivano Marcorin (tel. 041 980000 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) per la programmazione dei corsi autunnali.
   

SI RICORDA CHE SUL SITO DI CONFAGRICOLTURA VENEZIA E' SEMPRE POSSIBILE CONSULTARE IL

CALENDARIO AGGIORNATO DEI CORSI IN PROGRAMMA

 

 

PSR corsifinanziatierapra accreditato

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information