Stampa

Vinitaly 2018: la grande Italia del Vino. Gli eventi di Confagricoltura e della Regione Veneto

Parte domenica 15 aprile per concludersi il 18 aprile in Fiera a Verona la 52° edizione di Vinitaly.
Quest'anno più grande come metri quadri ma più selezionato nel target dei visitatori e nella qualità dei prodotti.
A Vinitaly sono previsti 4.200 espositori da tutte le regioni. La stima è di 128.000 visitatori provenienti da 142 Paesi.
Si rafforza ulteriormente la presenza di Confagricoltura alla manifestazione: nel padiglione 9, area D, lo stand confederale (E2-F3), ampliato rispetto allo scorso anno, è pronto a dare vita alla Grande Italia dei vini e degli oli e agli incontri sui temi di stretta attualità. L'obiettivo di Confagricoltura alla più importante fiera vinicola organizzata in Italia è molteplice: da un lato dare la possibilità alle aziende associate di avere un riferimento costante e puntuale, utile per gli incontri professionali con importatori e buyer, giornalisti e operatori del settore; dall'altro lo spazio è anche una vetrina per gli stessi produttori che possono usufruire delle sale per raccontare al pubblico i territori di origine dei vini e delle altre eccellenze agroalimentari. Molti gli appuntamenti previsti nello stand di Confagricoltura, alcuni di respiro internazionale: dal convegno “Dialogo tra Italia e Regno Unito sugli effetti della Brexit sul mercato del vino” (domenica 15 alle 15.00) che vedrà la presenza dell’Ambasciatore britannico in Italia S.E. Jill Morris, a quello organizzato con l’Oi (lunedì 16 aprile alle 14.30). L’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino presenterà per la prima volta a Vinitaly i dati sulla produzione mondiale di vino nel 2017, con un approfondimento sull’evoluzione della produzione e sull’andamento dei consumi mondiali dal 2000 ad oggi. Mentre Ismea completerà l'evento con un focus sul mercato italiano.
Confidi Systema, insieme a Confagricoltura Lombardia, incontra i propri clienti per presentare i servizi su misura per le realtà del settore (lunedì alle 16.30). “La formazione per la competitività delle imprese vitivinicole italiane” è invece il tema dell’incontro (martedì 17 alle 10.30), organizzato da Enapra insieme a Intesa Sanpaolo, finalizzato a illustrare come cambiano le competenze professionali richieste dalle aziende di fronte alle nuove tendenze e ai nuovi scenari di mercato.
Confagricoltura organizza, infine, tre appuntamenti che si preannunciano sold out con Daniele Cernilli: lunedì 16 al mattino e martedì 17 al mattino e al pomeriggio, DoctorWine degusta una selezione di vini delle aziende appartenenti a Confagri Promotion, il consorzio di Confagricoltura che organizza eventi internazionali e incontri B2B per le imprese associate.
Immancabile all’evento anche la presenza della Regione del Veneto che organizzerà numerosi eventi e degustazioni presso il proprio stand (padiglione 4, spazi D4 E4).
Scopri il programma di Confagricoltura
Scopri il programma della Regione Veneto

vinitaly 2018

 

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information