Stampa

AIUTI ACCOPPIATI 2015: DEFINITI GLI IMPORTI

Politica agricola comune UE   

Agea ha definito gli importi degli aiuti accoppiati facoltativi relativi alle produzioni del 2015. Ricordiamo che a tali sostegni era stato destinato l’11% del budget annuale della Pac, equivalente per il 2015 ad € 429.224.290. Gli importi unitari, che si possono leggere nelle tabelle allegate, sono stati calcolati sulla base delle superfici e del numero di capi dichiarati dagli agricoltori e poi accertati dagli organismi pagatori.Le produzioni della nostra regione interessate ai premi accoppiati sono: tra i vegetali la soia, le bietole, il riso, il pomodoro da industria; tra le produzioni animali le vacche da latte, le vacche nutrici, i vitelloni da carne e gli ovicaprini. Per alcuni comparti si registra una riduzione anche notevole dei capi/ettari dichiarati come ammissibili e quindi un aumento del livello di pagamento accoppiato. E’ il caso ad esempio dei pagamenti per latte e carne bovina ma anche per barbabietole da zucchero, pomodoro e olio di oliva. Di converso per alcune produzioni, praticamente le sole proteoleaginose (soia, leguminose foraggere etc.), si registra un aumento delle superfici accertate a premio e quindi una riduzione degli importi definitivi.     .

Scarica la tabella con gli importi per le superfici


 Scarica la tabella con gli importi per la zootecnia

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information