Stampa

ECOBONUS: detrazione del 36 % anche per il verde privato

Confagricoltura Veneto giudica positivamente il “bonus verde”, l’incentivo per il verde privato proposto all’interno della legge di stabilità per il 2018, che prevede detrazioni del 36% per la cura dei giardini su una spesa massima di 5.000 Euro. Esso contribuirà a valorizzare la professionalità dei servizi di progettazione, costruzione e manutenzione del verde, con benefici sul fronte ambientale ed occupazionale, oltre che su quello del gettito fiscale, che potrà avere un sensibile aumento come ricaduta sul medio termine.
Si tratta di una vera e propria novità, un sostegno alla diffusione del verde che non solo renderà più belle le nostre città ma che, se sfruttato al meglio, aiuterà anche a combattere lo smog e l'inquinamento atmosferico. Un incentivo importante visto che oggi in Italia ogni abitante ha a disposizione solo 31,1 metri quadrati di verde urbano.
Il cosiddetto Bonus verde privato sarà a disposizione di chi si occuperà di curare e ristrutturare terrazzi e giardini. In particolare, la detrazione riguarderà la “sistemazione a verde” di aree scoperte di pertinenza delle unità immobiliari private di qualsiasi genere, terrazzi, giardini, anche condominiali, anche mediante impianti di irrigazione. Dell’incentivo faranno parte anche coperture a verde e giardini pensili e i lavori di recupero di giardini storici.

ecobonus

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information