Stampa

Blue Tongue - Nota ministeriale chiarimenti periodo stagionalmente libero

Facendo seguito alla nota del 20 dicembre u.s. – prot. 28952 con le quale il Ministero della salute aveva diffuso l’elenco delle province italiane risultanti “territorio stagionalmente libero per Blue tongue” per il 2016-2017, la Direzione Generale della Sanità Animale del Ministero della Salute ha ritenuto utile specificare che le movimentazioni dei capi appartenenti alle specie sensibili alla Blue tongue provenienti da detti territori sono consentite nel rispetto di quanto previsto dal vigente Regolamento CE 1266/2007
In particolare, la norma comunitaria, all’Allegato III, tra le altre condizioni per le movimentazioni in deroga, alla parte A punto 4, dispone la permanenza dei capi da movimentare in una zona stagionalmente libera da vettori per almeno 14 giorni, trascorsi i quali gli animali devono essere sottoposti ad un test PCR con esito negativo.
Nella nuova nota trasmessa in argomento lo scorso 22 dicembre – prot. n. 29237, si legge che “per quanto riguarda le movimentazioni verso i territori stagionalmente liberi, analogamente alle movimentazioni che prevedono la partenza o il transito attraverso le stalle di sosta, ancorché ricadenti in territori stagionalmente liberi, le stesse sono consentite nel rispetto delle condizioni previste dalle attuali disposizioni comunitarie e nazionali in materia di Blue tongue, fatte salve particolari esigenze di spostamenti che saranno valutate caso per caso dalla scrivente di concerto con il CESME. Relativamente all’attività di sorveglianza sierologica sui capi sentinella di cui al vigente piano di controllo nazionale, non si ritiene opportuno procedere con la sospensione della stessa tenuto conto della attuale situazione epidemiologica in continua evoluzione. Allo stesso modo, la continuità dell’attività di sorveglianza entomologica è indispensabile ai fini dell’analisi dei dati per l’inserimento o meno nell’elenco delle province stagionalmente libere da vettori”.
Ad integrazione e maggior chiarimento rispetto quanto indicato nella nota allegata, si riassume quanto sotto, relativamente alle movimentazioni degli animali sensibili (DA VITA e da macello) durante il periodo stagionalmente libero (SL) da Blue Tongue (BT), come definito dalla nota ministeriale prot. n. 28952 del 20/12/16:
- Dal Veneto verso aree di restrizione per BTV4, NON stagionalmente libere: cfr. nota min. sal. 26280 del 16/11/16 (territori in restrizione per BTV4);
- Dal Veneto verso aree di restrizione per BTV4, stagionalmente libere: movimentazione libera (verificare le diverse tempistiche dello SL);
- Dal Veneto verso aree del territorio nazionale stagionalmente libere, INDENNI da BTV4 (parte occidentale del Piemonte): movimentazione libera (verificare le diverse tempistiche dello SL);
- Dal Veneto verso aree del territorio nazionale NON stagionalmente libere, ma INDENNI da BTV4 (parte sud-est della Sardegna): cfr. Allegato III del reg 1266/07 e smi (possibili a partire da 14 gg dopo l’inizio del periodo SL + PCR negativa, oppure dopo 28 gg dall’inizio del periodo SL + sierologico negativo, etc…);
- Dal Veneto verso altri Paesi Membri: cfr. Allegato III del reg 1266/07 e smi (come al punto precedente);
- VERSO il Veneto, in partenza da territori con restrizione per solo BTV4 (e/o BTV16): cfr. nota min.sal. 26280 del 16/11/16 (territori in restrizione per BTV4);
- VERSO il Veneto, in partenza da territori con restrizione per BTV1: libere (verificare le diverse tempistiche dello SL) ad eccezione della provincia di BELLUNO.
Per quanto concerne, infine, le movimentazioni di animali in partenza da FOCOLAI di BT, si rimanda a quanto scritto in proposito nella nota min.sal. 26280 del 16/11/16.
Si evidenzia, infine, la necessità di proseguire anche durante il periodo stagionalmente libero l’attività di monitoraggio sierologico per Blue Tongue (al macello + bovini sentinella), nonché la sorveglianza entomologica.

blue tongue

 

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information