Stampa

Agrofarmaci: rinnovo dell’autorizzazione del glifosate

Si segnala che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il regolamento europeo che rinnova l’approvazione della sostanza attiva glifosate.
Nel rispetto di quanto deciso a maggioranza qualificata nel Comitato di Appello dei Paesi Ue, tenutosi lo scorso 27 novembre, il regolamento approva a partire dal 16 dicembre 2017 il rinnovo della sostanza attiva glifosato per cinque anni e, quindi, sino al 15 dicembre 2022.
In sede di rinnovo vengono confermate le limitazioni di impiego ed i divieti già previsti.
Difatti, il rinnovo dell’autorizzazione prevede esclusivamente gli usi come diserbante e gli Stati membri dovranno garantire l’assenza del coformulante talloammina (ammina di sego), oltre a prestare particolare attenzione:
- alla protezione delle acque sotterranee nelle aree vulnerabili, in particolare per quanto riguarda gli usi non agricoli;
- alla protezione degli utilizzatori non professionali;
- al rischio per i vertebrati, gli artropodi e per le piante non bersaglio;
- conformità degli usi pre-raccolta con le buone pratiche agricole.
Gli Stati membri inoltre devono provvedere affinché l'uso dei prodotti fitosanitari contenenti glifosato sia ridotto al minimo nelle aree utilizzate dalla popolazione o da gruppi vulnerabili quali parchi e giardini pubblici, campi sportivi e aree ricreative, cortili delle scuole e parchi gioco per bambini, nonché in prossimità di aree in cui sono ubicate strutture sanitarie.
Su queste basi il Ministero della Salute nelle prossime settimane procederà ad attuare il suddetto regolamento stabilendo le condizioni di autorizzazione dei prodotti fitosanitari contenenti glifosate, perché l’autorizzazione dei principi attivi viene effettuata a livello europeo, ma l’autorizzazione dei prodotti fitosanitari è compito dei singoli Stati Membri.

glifosato

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information