Newsletter Confagricoltura Venezia n. 20 del 18/05/18

This email contains graphics, so if you don't see them, view it in your browser.

venezia

 Copertina campo agricolo agricoltura by igor mojzes fotolia 750 Copia

Newsletter n. 20 del 18/05/18

Indice:

  1. Consorzio Bonifica Bacchiglione - Settimana della Bonifica 2018;
  2. Corsi per rinnovo e rilascio patentino fitosanitario a Portogruaro;
  3. Rapporto nazionale pesticidi nelle acque - Dati 2015 e 2016;
  4. Spandimento effluenti in vicinanza dei corsi d’acqua;
  5. PAC e PSR 2018 - proroga domande al 15 giugno ma il titolo di possesso terreni rimane riferito al 15 maggio;
  6. Pac: ripristinato il pagamento diretto per le colture da seme;
  7. Bando ISI INAIL - scadenza domande 31 maggio;
  8. Utilizzo del prodotto FOLIO GOLD 537.5 SC su Melone e Cocomero;
  9. Vigneti: nuovo bando per la ristrutturazione;
  10. Boom del vino veneto all’estero, nonostante il calo della produzione;
  11. Bando ISMEA formazione giovani imprenditori agricoltori;
  12. Riforma Agea: il Veneto non ci sta;
  13. Europa: avviato il negoziato sul quadro finanziario;
  14. Nuove norme sulle piante officinali;
  15. Concessione di terreni agricoli demaniali in Macedonia;
  16. Premio per lo sviluppo sostenibile;
  17. Rodolfo Garbellini nuovo presidente ANPA.
 

DEAR Visitatore,

CONSORZIO BONIFICA BACCHIGLIONE - SETTIMANA DELLA BONIFICA 2018

Idrovora Santa Margherita 2

I Consorzi di bonifica di tutta Italia organizzano ogni anno la "Settimana nazionale della bonifica" per sensibilizzare la cittadinanza sui temi del territorio, dell'acqua e dell'ambiente.
Nell'invito allegato si riportano le iniziative promosse dal Consorzio di Bonifica Bacchiglione dal 19 al 26 maggio.

 
 

CORSI PER RINNOVO E RILASCIO PATENTINO FITOSANITARIO A PORTOGRUARO

fitofarmaci agrofarmaci 520x245

Informiamo che sono in previsione a Portogruaro un corso per il rinnovo e uno per il rilascio del patentino per prodotti fitosanitari, riservati a imprenditori agricoli, coadiuvanti, partecipi e dipendenti di aziende agricole con terreni in conduzione in Veneto. I corsi si svolgeranno rispettivamente nelle settimane del 18-22 giugno e 25-29 giugno.
Per informazioni e adesioni (entro lunedì 11 giugno) è possibile contattare l'ufficio zona di Portogruaro (tel. 0421 71271 - email upaportogruaro@agricoltorive.it).

 
 

RAPPORTO NAZIONALE PESTICIDI NELLE ACQUE - DATI 2015 E 2016

fitosanitari

ISPRA ha pubblicato il suo rapporto nazionale sui pesticidi nelle acque riferito agli anni 2015 e 2016, che raccoglie i dati a livello territoriale (regioni e provincie autonome) sia delle vendite di prodotti fitosanitari che delle analisi delle acque superficiali e sotterranee.

 
 

SPANDIMENTO EFFLUENTI IN VICINANZA DEI CORSI D'ACQUA

Con l’apertura della stagione irrigua i Consorzi di Bonifica ricordano a coloro che utilizzano effluenti di effettuare una corretta gestione dello spandimento in relazione ai canali ed alle aree irrigate, soprattutto quelle a scorrimento.
Si rammenta che l’attività di spandimento è incompatibile con l’attività di irrigazione e lo spandimento non può avvenire vicino ai corsi d’acqua (DGR 1835/2016).

 
 

PAC E PSR 2018 - PROROGA DOMANDE AL 15 GIUGNO MA IL TITOLO DI POSSESSO TERRENI RIMANE RIFERITO AL 15 MAGGIO

Il Comitato di Gestione dei pagamenti diretti ha prorogato il termine di presentazione della domanda unica PAC e quella relativa al PSR 2018 al prossimo 15 giugno.
Ricordiamo però agli agricoltori che non cambia la data del 15 maggio per il titolo di possesso dei terreni in conduzione. Terreni presi in conduzione (tramite compravendita, affitto, comodato...) con data successiva al 15 maggio non possono essere inclusi nella domanda di contributo PAC. E' possibile invece registrare contratti di affitto, con data di inizio antecedente al 15 maggio, anche dopo tale data.

 
 

PAC: RIPRISTINATO IL PAGAMENTO DIRETTO PER LE COLTURE DA SEME

soia campo

Dopo le sollecitazioni e le richieste di Confagricoltura, è stato finalmente ripristinato il sostegno accoppiato per soia, grano duro e risone da seme, per la campagna in corso.
La decisione di escludere le colture da seme dal sostegno era infatti per noi ingiustificata e, oltre tutto, era stata assunta senza una preventiva informazione, determinando gravi danni ai produttori.
“Abbiamo sempre sostenuto – ha detto il presidente di Confagricoltura - che le peculiarità economiche e di mercato del riso e del grano da seme nonché delle altre colture escluse, consigliassero il mantenimento dei pagamenti diretti. Da ciò le nostre precise proteste e istanze. Ora finalmente si torna alla normalità”.

 
 

BANDO ISI INAIL - SCADENZA DOMANDE 31 MAGGIO

sicurezza agri

Ricordiamo che c'è tempo fino al 31 maggio per la presentazione delle domande per il finanziamento ai sensi del Bando ISI 2017.
Tramite l'asse 5 del bando, l'Avviso pubblico ha l'obiettivo di incentivare le microimprese e le piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, ridurre il livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.
Per informazioni è possibile contattare la dott.ssa Raffaella Bortolot (041 980000, raffaella.bortolot@agricoltorive.it).

 
 

UTILIZZO DEL PRODOTTO FOLIO GOLD 537.5 SC SU MELONE E COCOMERO

Si comunica che con nota del 15/05/2018 dell'U.O Fitosanitario della Regione Veneto si autorizza l’impiego del prodotto fitosanitario FOLIO GOLD 537,5 SC contro Alternaria e Antracnosi su melone e cocomero. Il prodotto a base di Metalaxil-M e Clorotalonil, potrà essere impiegato al massimo 2 volte nel corso della stagione, solo su colture in pieno campo. Sono fatte salve le altre indicazioni riportate nell’etichetta del prodotto.
La deroga sarà pubblicata sul sito web istituzionale della Giunta Regionale del Veneto, alla pagina dell'U.O. Fitosanitario.

 
 

VIGNETI: NUOVO BANDO PER LA RISTRUTTURAZIONE

vigneto impianto

La Giunta regionale ha approvato il bando che assegna, per il 2019, 16 milioni e mezzo di euro per riconversione e reimpianto di vigneti in Veneto. Le imprese interessate avranno tempo sino al 30 giugno per presentare domanda ad Avepa per accedere al sostegno pubblico.
Per informazioni è possibile contattare il dott. Rocco Fiore dell'ufficio vitivinicolo (041 980000, rocco.fiore@agricoltorive.it).

 
 

BOOM DEL VINO VENETO ALL'ESTERO, NONOSTANTE IL CALO DELLA PRODUZIONE

vino senato

Veneto Agricoltura ha fotografato la passata stagione vitivinicola regionale.
Il Report dell’Agenzia regionale indica che la scorsa vendemmia ha prodotto nel Veneto 8,5 milioni di hl di vino (-16,5% rispetto 2016), quantità che conferma comunque la nostra regione in cima alla graduatoria nazionale. Secondo i dati di AVEPA elaborati dalla Statistica Regionale, nel 2017 la superficie del vigneto veneto è cresciuta del +4,8% raggiungendo i 91.350 ettari di cui 80.255 ettari già in produzione. Dall’analisi delle dichiarazioni di produzione 2017 risulta che la vendemmia 2017 nel Veneto ha prodotto 11 milioni di quintali di uve (-15,5%).

 
 

BANDO ISMEA FORMAZIONE GIOVANI IMPRENDITORI AGRICOLTORI

giovani agricoltori

ISMEA in collaborazione con il Ministero delle politiche agricole ha emanato un bando finalizzato all’individuazione di aziende agricole condotte da giovani imprenditori agricoli (con un’età non superiore ai 41 anni) orientate a sviluppare capacità e conoscenze in materia di innovazione, sostenibilità e penetrazione nei mercati esteri.
Le domande di partecipazione potranno essere presentate entro e non oltre le ore 23.59 del giorno 10/06/2018.

 
 

RIFORMA AGEA: IL VENETO NON CI STA

Su proposta del presidente Gentiloni, in qualità di ministro delle Politiche agricole, il Consiglio dei Ministri ha approvato in esame definitivo un decreto che introduce norme in materia di riorganizzazione delle competenze nel sistema di erogazione degli aiuti comunitari cui sono preposti Agea e il sistema degli Organismi pagatori riconosciuti. Il decreto prevede la riorganizzazione dell'Agenzia per le erogazioni in agricoltura e mira ad assicurare in modo più netto la separazione tra le funzioni di Organismo di coordinamento e di Organismo pagatore attribuite ad Agea.

 
 

EUROPA: AVVIATO IL NEGOZIATO SUL QUADRO FINANZIARIO

UE bandiera unione europea

E’ partito ufficialmente il negoziato sulle proposte della Commissione europea relative al quadro finanziario dell’Unione per il periodo 2021-2027. Alla vigilia della riunione del Consiglio Affari Generali, Confagricoltura ha ribadito la propria posizione sul nuovo quadro finanziario della UE.
La proposta della Commissione è per noi inaccettabile poiché, a valori costanti, si prospetta per gli agricoltori una riduzione degli aiuti diretti del 12% e, per i programmi di sviluppo rurale, il taglio di quasi il 25%.


 
 

NUOVE NORME SULLE PIANTE OFFICINALI

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi il Testo unico in materia di coltivazione, raccolta e prima trasformazione delle piante officinali.
Il testo fa proprie le conclusioni del Tavolo di filiera delle piante officinali, istituito nel 2013, e, tenendo conto delle normative europee, adegua la disciplina vigente dando un nuovo assetto al settore.

 
 

CONCESSIONE DI TERRENI AGRICOLI DEMANIALI IN MACEDONIA

Il Ministero dell’agricoltura della Macedonia ha pubblicato l’annuncio n. 3/18 per la concessione di terreni agricoli di proprietà dello stato. I lotti disponibili si estendono complessivamente su 907 ettari e si trovano nella regione di Sveti Nikole, zona agricola nota come Dzumajlija. Si tratta di dieci lotti da un minimo di 26 ad un massimo di 241 ettari per lotto e le aziende interessate possono presentare la proposta per uno o più lotti indistintamente. Il termine per la presentazione delle offerte è il 29/06/2018. Per tutte le informazioni di dettaglio e per avere assistenza è opportuno contattare l’ICE Agenzia di Skopje ai seguenti riferimenti: Responsabile: Alessandra Capobianco - Tel: 003892-3296256/3296257 - E-mail: skopje@ice.it

 
 

PREMIO PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

svilupposostenibile logo con nuovi colori giallo

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza la decima edizione del premio per lo sviluppo sostenibile. Il premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che raggiungono rilevanti risultati ambientali, con iniziative innovative e positivi risultati economici e occupazionali. Saranno selezionate 30 imprese e, fra queste, 3 verranno premiate con il "premio per lo sviluppo sostenibile 2018" per il rispettivo settore.
Per l’anno 2018, il premio riguarderà imprese dei seguenti settori:
- rifiuti e risorse;
- edilizia sostenibile;
- energia da fonti rinnovabili.
Per partecipare al premio è necessario compilare la scheda e inviarla via e-mail all'indirizzo info@premiosvilupposostenibile.org entro il 30 giugno 2018.

 
 

RODOLFO GARBELLINI NUOVO PRESIDENTE ANPA

Rodolfo Garbellini è il nuovo presidente dell’ANPA, Associazione nazionale pensionati di Confagricoltura. Eletto all’unanimità dall’assemblea il 9 maggio scorso, sostituisce Bruno Allegretti. Nato in provincia di Rovigo, 75 anni, Rodolfo Garbellini è presidente dal 2000 del sindacato pensionati di Rovigo e componente del Cupla provinciale. Dal 2005 consigliere nazionale dell’Anpa e poi presidente della Onlus Senior, è componente del Consiglio direttivo di Confagricoltura Rovigo.


 
Not interested any more?

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information