Newsletter Confagricoltura Venezia n. 38 del 06/10/17

 

 

This email contains graphics, so if you don't see them, view it in your browser.
 

venezia

 copertina trebbia 168713 10309020

Newsletter n. 38 del 06/10/17

Indice:

  1. Registri dematerializzati: ulteriore proroga al 15 ottobre della chiusura automatica della campagna 2016-2017;
  2. Gasolio agevolato per i terreni in comodato soltanto con contratto scritto e registrato;
  3. Prevenzione incendi - cisterne mobili gasolio carburante con capacità fino 9.000 litri;
  4. Novità PAC campagna 2017-18;
  5. Aree di Interesse Ecologico (AIE) e divieto di utilizzo di prodotti fitosanitari;
  6. Raccolta adesioni corso IAP - Mestre;
  7. Corsi obbligatori sicurezza;
  8. Formazione gratuita per le aziende - Sportello FSE;
  9. Agricoltura di precisione - Incontri formativi gratuiti al Campus di Agripolis a Legnaro (PD);
  10. Bando aumento rivendicabilità DOC Prosecco;
  11. Nuovo orario ufficio zona di Mestre;
  12. Datori di lavoro: obbligo di comunicare gli infortuni al SINP;
  13. Glifosate: ultimi aggiornamenti;
  14. Deroga utilizzo EXALT 2017 su fragola;
  15. Speciale Referendum per l’autonomia;
  16. Ca' Corniani Terra d'avanguardia - Caorle 6 ottobre;
  17. Fattorie didattiche - Open Day 8 ottobre. 
   
 

Gentile Visitatore,

REGISTRI DEMATERIALIZZATI: ULTERIORE PROROGA AL 15 OTTOBRE DELLA CHIUSURA AUTOMATICA DELLA CAMPAGNA 2016-2017

vino computer 520x245

E’ stato pubblicato sul sito del Mipaaf-ICQRF il messaggio che informa gli operatori di una ulteriore proroga alle ore 24 del 15 Ottobre 2017 della chiusura automatica della campagna 2016-2017.
Come si ricorderà era stata già concessa una proroga fino al 30 settembre.

 

GASOLIO AGEVOLATO PER I TERRENI IN COMODATO SOLTANTO CON CONTRATTO SCRITTO E REGISTRATO

gasolio

L’Agenzia delle Dogane, con nota del 15 settembre 2017, è intervenuta con un chiarimento sul regime dei carburanti agevolati utilizzati per lavori agricoli (DM 454/2001).
L'Agenzia, a chiarimento di alcuni dubbi interpretativi, ha stabilito che per accedere al beneficio fiscale sul carburante agricolo il contratto di comodato dei terreni deve necessariamente assumere forma scritta ed essere sottoposto a registrazione.
In base al nuovo orientamento, quindi, per i terreni condotti con "comodato verbale" non si potrà più richiedere il gasolio agricolo agevolato.


 

PREVENZIONE INCENDI - CISTERNE MOBILI GASOLIO CARBURANTE CON CAPACITA' FINO 9.000 LITRI

cisterna gasolio 600x449

Il 7 ottobre 2017 entrano in vigore le disposizioni previste dal regolamento di semplificazione dei procedimenti di prevenzione incendi ex DPR n. 151/2011, in materia di cisterne mobili di gasolio di carburante (diesel tank) con capacità fino 9.000 litri, in esercizio alla data del 7 ottobre 2011 (e che da tale data rientrano per la prima volta nella citata disciplina).


 

NOVITA' PAC CAMPAGNA 2017-18

Il DM 5604 del 2 Ottobre 2017 ha recepito alcune novità comunitarie, in particolare inerenti la messa a riposo e la gestione delle aree di interesse ecologico. Si sottolinea in particolare:
- la durata della messa a riposo che è fissata ora dal 1° gennaio al 30 giugno
- la modifica e semplificazione delle modalità di computo delle aree di interesse ecologico (qui la tabella)
- la previsione della possibilità, a determinate condizioni, di utilizzare miscugli di azotofissatrici e altre specie
Consulta il testo del Decreto

 

AREE DI INTERESSE ECOLOGICO (AIE) E DIVIETO DI UTILIZZO DI PRODOTTI FITOSANITARI

efa

Come noto, una delle principali novità in vista della prossima campagna è costituita dal divieto di utilizzo di prodotti fitosanitari sulle Aree di Interesse Ecologico – AIE ed in particolare sulle coltivazioni azotofissatrici. Tale vincolo è stato determinato dalla applicazione del regolamento n. 1155/2017.
Confagricoltura sta cercando di limitare le conseguenze di questa nuova disposizione, che si applica dalle domande 2018. A seguito del quesito specifico posto dalla nostra Organizzazione, il Mipaaf ha dato disposizioni con una nota diramata a tutte le organizzazioni professionali e ad Agea in merito a come comportarsi rispetto al divieto con le colture in secondo raccolto.


 

RACCOLTA ADESIONI CORSO IAP - MESTRE

formazione corso gestione impresa 780x480

Comunichiamo che è in corso la raccolta delle adesioni per il corso Miglioramento delle conoscenze e delle competenze per acquisire la qualifica di Imprenditore Agricolo Professionale (IAP), della durata di 150 ore, previsto a Mestre tra novembre 2017 e gennaio 2018.
Il corso è finanziato nell'ambito del PSR 2014-2020 ed è pertanto gratuito, a condizione che il partecipante sia legato a un'azienda agricola con almeno una UTE (Unità Tecnica Economica) in Veneto con la qualifica di imprenditore agricolo, coadiuvante, partecipe familiare o dipendente agricolo.
Vi invitiamo quindi a prendere contatto con l'ufficio zona di riferimento o con il referente provinciale dott. Ivano Marcorin (tel. 041 980000 - 041 961683 ivano.marcorin@agricoltorive.it) per l'adesione al corso, entro martedì 10 ottobre 2017.
Si ricorda che questo è l'unico corso IAP previsto a Venezia per questo bando PSR; per i prossimi due anni, fino all'estate del 2019, non ci saranno quindi altri corsi IAP. Nel caso non venga raggiunto un numero sufficiente di adesioni, il corso sarà assegnato ad un'altra provincia.
Si ricorda che sul sito di Confagricoltura Venezia è sempre possibile consultare il calendario aggiornato dei corsi in programma.

 

CORSI OBBLIGATORI SICUREZZA 2017-2018

Corso antincendio alto medio basso Cope
Si informa che a breve inizieranno i corsi di formazione e aggiornamento sicurezza. Vi invitiamo quindi a prendere già contatto con l'ufficio zona di riferimento o con il referente provinciale dott. Ivano Marcorin (tel. 041 980000 - 041 961683 ivano.marcorin@agricoltorive.it) per la programmazione dei corsi autunnali e la raccolta delle richieste. Si ricorda che per le aziende con dipendenti è obbligatoria la formazione del personale addetto alla prevenzione incendi e al primo soccorso (aggiornamento obbligatorio ogni 3 anni) e la formazione base di tutti i dipendenti (aggiornamento obbligatorio ogni 5 anni).
Si sottolinea l’importanza per le aziende con lavoratori, indipendentemente dalla durata e dal tipo di rapporto instaurato, dell’obbligo imposto dal D.Lgs. 81/08 di individuare un RSPP – Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione. La mancata osservanza comporta l’arresto da 3 a 6 mesi o ammenda da 2.740,00 a 7.014,00 euro.
Si ricorda che sul sito di Confagricoltura Venezia è sempre possibile consultare il calendario aggiornato dei corsi in programma.

 

FORMAZIONE GRATUITA PER LE AZIENDE - SPORTELLO FSE

FSE innformata687

Erapra del Veneto, ente di formazione di Confagricoltura Veneto, partecipa al bando regionale del Fondo Sociale Europeo “L'impresa Inn-formata” che offre l'opportunità di presentare progetti per favorire processi di innovazione, non solo tecnologica, ma allargata agli aspetti organizzativi e gestionali dell'impresa, nonché allo sviluppo sostenibile.
In particolare sarà possibile con Erapra partecipare a:
- percorsi di formazione interaziendale, dall’analisi dei fabbisogni allo sviluppo di competenze innovative, con particolare riferimento all’ambito del settore agricolo e della filiera agroalimentare;
- interventi di consulenza personalizzata per l'inserimento nei piani aziendali di nuovi modelli di organizzazione del lavoro e dei processi produttivi.
Per informazioni è possibile contattare la referente Erapra Marisa Cacciavillan (marisa.cacciavillan@confagricolturaveneto.it, tel. 0444288633), entro martedì 10 ottobre, disponibile per un incontro aperto a tutte le aziende interessate presso la sede di Erapra a Mestre.

 
 

AGRICOLTURA DI PRECISIONE - INCONTRI FORMATIVI GRATUITI AL CAMPUS DI AGRIPOLIS A LEGNARO (PD)

softskills cop 600x348

Prosegue l’attività del progetto “Agricoltura di precisione: soft e digital skills” 4023/1/1284/2016, coordinato da Agricoltori Verona Servizi srl con il supporto del Dipartimento DAFNAE dell’Università di Padova, partner di progetto.
A partire da novembre si terranno alcuni incontri di formazione, gratuiti per le imprese venete del settore che possono ancora aderire al progetto.
Chi fosse interessato a ricevere informazioni di dettaglio sul calendario e modalità di partecipazione può scrivere a: michela.centomo@confagricolturaveneto.it entro 20/10/2017 p.v.
Scarica la locandina

 
 

BANDO AUMENTO RIVENDICABILITA' DOC PROSECCO

prosecco uva

La Regione Veneto ha accolto la richiesta del Consorzio di tutela del Prosecco Doc di incrementare di 1200 ettari la superficie dei vigneti destinati a produrre le ‘bollicine’ a denominazione d’origine controllata. La decisione di estendere la superficie iscritta nello Schedario viticolo interessa l’intero areale della superficie vocata a Prosecco ed è ripartita in modo proporzionale tra il Veneto (978 ettari) e il Friuli Venezia Giulia (222 ettari). I termini per la presentazione della manifestazione di interesse all’assegnazione di idoneità alla rivendicazione alla DOC “Prosecco” sono di 30 giorni dal giorno successivo alla pubblicazione del provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto, prevista per oggi venerdì 6 Ottobre.

 
 

NUOVO ORARIO UFFICIO ZONA DI MESTRE

Comunichiamo che nei mesi di Ottobre e Novembre l'ufficio zona di Mestre sarà aperto al pubblico solamente al mattino, dal lunedì al venerdì, con orario 8.30-13.00

 
 

GLIFOSATE: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Dopo il divieto di impiego del glifosate dichiarato dalla Francia, che cesserà definitivamente di utilizzarlo nel 2022, è stata presa una posizione contraria anche dal Ministro delle Politiche Agricole Martina, che a tal proposito ha ribadito: “Sono contrario al rinnovo dell'autorizzazione europea sul glifosate. Le evidenze scientifiche e ambientali che abbiamo ci devono portare a proporre questa scelta in ambito europeo. L'Italia deve confermarsi Paese leader nell'agricoltura sostenibile».
Nel frattempo, a livello europeo, la Commissione non ha votato la proposta di rinnovo del glifosate, che doveva avvenire ai primi di ottobre; slitta ancora quindi la decisione definitiva.

 
 

DATORI DI LAVORO: OBBLIGO DI COMUNICARE GLI INFORTUNI AL SINP

trattore ribaltato 600x371

E’ prevista per il prossimo 12 ottobre l’introduzione dell’obbligo per il datore di lavoro di comunicare telematicamente al SINP (Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione) gli infortuni che comportano l’assenza dal lavoro di almeno un giorno (escluso quello dell’evento), ai sensi dell’art. 18 del d.lgs. n.81/2008. L’obbligo entrerà in vigore il 12 ottobre p.v. Da tale data, dunque, l’INAIL – cui è affidata la gestione tecnica ed informatica del SINP – dovrà rendere operativa la predetta comunicazione attraverso il proprio portale web.

 
 

DEROGA UTILIZZO EXALT 2017 SU FRAGOLA

Comunichiamo che l'U.O. Fitosanitario della Regione Veneto, con comunicazione del 5 Ottobre, ha autorizzato l'impiego del prodotto EXALT 2017 su fragola nelle aziende che aderiscono alle Linee Tecniche di Difesa Integrata, fino all'11 Novembre 2017, per il controllo di Drosophila suzukii, in considerazione del fatto che non ci sono altre soluzioni disponibili per il controllo di tale avversità.

 
 

SPECIALE REFERENDUM PER L'AUTONOMIA

Referendum speciale

In vista del referendum per l’autonomia del Veneto che si terrà il prossimo 22 Ottobre, Confagricoltura Veneto ha predisposto un’edizione speciale della rivista “Gli Agricoltori Veneti” dedicata al referendum.
Scarica la pubblicazione

 
 

CA' CORNIANI TERRA D'AVANGUARDIA - CAORLE 6 OTTOBRE

Cacorniani

Venerdì 6 Ottobre alle ore 19.00, presso la sua storica Cantina a Caorle (VE), Genagricola presenterà il suo progetto di valorizzazione di Ca' Corniani.
Genagricola, la più grande azienda agricola italiana, vuole dare nuova centralità all'agricoltura e riportarla all'attenzione della popolazione. Per realizzare questo progetto, intende partire proprio da Ca' Corniani: un'azienda dal valore storico inestimabile, patrimonio comune della gente del luogo e della storia dell'agricoltura italiana.
In questo incontro l'azienda condividerà in anteprima quali siano le linee guida di questo progetto e raccoglierà stimoli e suggerimenti per valorizzare al meglio questo patrimonio.

 
 

FATTORIE DIDATTICHE - OPEN DAY 8 OTTOBRE

FATTORIE DIDATTICHE 2017

È in programma domenica prossima 8 Ottobre 2017 la 15° edizione della “Giornata aperta delle Fattorie Didattiche”, manifestazione promossa dalla Regione in collaborazione con le organizzazioni professionali del settore, alla quale hanno aderito ben 124 aziende agricole e agrituristiche di tutto il Veneto.
Le visite sono gratuite ma è indispensabile effettuare la prenotazione alla fattoria prescelta, individuandola nell’elenco completo, suddiviso per le sette province venete, pubblicato nel sito www.regione.veneto.it/web/agricoltura-e-foreste/giornata-aperta-fattorie e alla pagina Facebook www.facebook.com/fattoriedidattichedelveneto.

 
Not interested any more?

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information