Newsletter Confagricoltura Venezia n. 37 del 29/09/17

 

 

This email contains graphics, so if you don't see them, view it in your browser.
 

venezia

 Copertina settembre mais

Newsletter n. 37 del 29/09/17

Indice:

  1. Francesco Postorino nominato direttore generale di Confagricoltura;
  2. Controlli condizionalità 2017;
  3. Raccolta adesioni corso IAP - Mestre;
  4. Corsi sicurezza 2017-2018;
  5. Formazione gratuita per le aziende - Sportello FSE;
  6. Recapito presidente mandamentale Portogruaro;
  7. Convegno Paesaggio patrimonio delle Comunità Locali - Piove di Sacco 29 settembre;
  8. Il suolo vivente per un'agricoltura nuova - Vicenza 30 settembre. 
   
 

Gentile Visitatore,

FRANCESCO POSTORINO NOMINATO DIRETTORE GENERALE DI CONFAGRICOLTURA

postorino 3 light

Francesco Postorino è il nuovo direttore generale di Confagricoltura. Lo ha nominato oggi la giunta esecutiva riunita a Roma sotto la presidenza di Massimiliano Giansanti.
Sessantacinque anni, nato a Rosarno (Reggio Calabria), coniugato, ha svolto tutta la sua vita professionale nell’Organizzazione degli imprenditori agricoli, in cui opera ininterrottamente da quasi 40 anni. Una lunga esperienza professionale che gli ha permesso di conoscere a fondo la macchina Confagricoltura in tutti i suoi gangli.
Entrato in Confagricoltura nel 1978, è stato in Toscana, prima funzionario, poi direttore dell’Unione Agricoltori a Grosseto e in seguito direttore della Federazione regionale a Firenze. Successivamente nella sede centrale a Roma, dove ha assunto la responsabilità della Direzione Economica e di quella Organizzativa (incarico quest’ultimo che ha ricoperto fino ad oggi). Dal maggio 2005 è anche consigliere delegato del Centro di Assistenza Agricola (CAA) di Confagricoltura.

 

CONTROLLI CONDIZIONALITA' 2017

Comunichiamo che a breve partiranno i controlli di condizionalità per le domande PBS e PSR 2017.
In proposito ricordiamo che, da quest'anno scatterà l'erogazione delle sanzioni legate al mancato rispetto degli obblighi sanciti dal PAN per i prodotti fitosanitari. Per questo motivo, in caso di mancato rispetto di taluni di detti obblighi, evidenziato in fase di controllo, si rendono applicabili delle sanzioni amministrative particolarmente elevate, tra le quali le più frequenti potrebbero essere:
1) mancato possesso del patentino di abilitazione: da 5.000 a 20.000 €;
2) mancati controlli funzionali delle attrezzature: da 500 a 2.000 €;
3) mancato rispetto delle indicazioni in etichetta relativamente alle distanze di rispetto da corsi d'acqua, punti prelievo di acqua potabile e di aeree specifiche da 5.000 a 20.000 €;
4) mancata od incompleta tenuta del registro dei trattamenti, anche per la parte anagrafica: da 500 a 1.500 €.

 

RACCOLTA ADESIONI CORSO IAP - MESTRE

formazione corso gestione impresa 780x480

Comunichiamo che è in corso la raccolta delle adesioni per il corso Miglioramento delle conoscenze e delle competenze per acquisire la qualifica di Imprenditore Agricolo Professionale (IAP), della durata di 150 ore, previsto a Mestre tra novembre 2017 e gennaio 2018.
Il corso è finanziato nell'ambito del PSR 2014-2020 ed è pertanto gratuito, a condizione che il partecipante sia legato a un'azienda agricola con almeno una UTE (Unità Tecnica Economica) in Veneto con la qualifica di imprenditore agricolo, coadiuvante, partecipe familiare o dipendente agricolo.
Vi invitiamo quindi a prendere contatto con l'ufficio zona di riferimento o con il referente provinciale dott. Ivano Marcorin (tel. 041 980000 - 961683 ivano.marcorin@agricoltorive.it) per l'adesione al corso, entro venerdì 6 ottobre 2017.
Si ricorda che questo è l'unico corso IAP previsto a Venezia per questo bando PSR; per i prossimi due anni, fino all'estate del 2019, non ci saranno quindi altri corsi IAP. Nel caso non venga raggiunto un numero sufficiente di adesioni, il corso sarà assegnato ad un'altra provincia.
Si ricorda che sul sito di Confagricoltura Venezia è sempre possibile consultare il calendario aggiornato dei corsi in programma.

 

CORSI SICUREZZA 2017-2018

Corso antincendio alto medio basso Cope

Si informa che, a partire da settembre, inizieranno i corsi per il personale addetto alla prevenzione incendi e al primo soccorso.
La durata dei corsi base è di 24 ore per aziende con più di 5 dipendenti a tempo indeterminato e di 20 ore per aziende fino a 5 dipendenti a tempo indeterminato. La durata dei corsi di aggiornamento è di 11 ore per aziende con più di 5 dipendenti a tempo indeterminato e di 9 ore per aziende fino a 5 dipendenti a tempo indeterminato.
La sede dei corsi sarà definita in base alle adesioni raccolte. Vi invitiamo quindi a prendere già contatto con l'ufficio zona di riferimento o con il referente provinciale dott. Ivano Marcorin (tel. 041 980000 - 961683 ivano.marcorin@agricoltorive.it) per la programmazione dei corsi autunnali.
I corsi antincendio e primo soccorso non sono finanziati e pertanto sono a pagamento.

Ricordiamo inoltre che con il nuovo bando PSR sono stati finanziati un corso base e quattro corsi di aggiornamento per Datori di Lavoro che svolgono i compiti propri del Servizio di Prevenzione e Protezione dei rischi (DLSPP), di 32 e 10 ore rispettivamente.
Il corso base è previsto in autunno 2017, mentre i corsi di aggiornamento si svolgeranno tra l'autunno 2017 e l'autunno 2018.
La sede dei corsi sarà definita in base alle adesioni raccolte. Vi invitiamo quindi a prendere già contatto con l'ufficio zona di riferimento o con il referente provinciale dott. Ivano Marcorin (tel. 041 980000 - 961683 ivano.marcorin@agricoltorive.it) per confermare l'adesione ai corsi.
Questi corsi sono finanziati nell'ambito del PSR 2014-2020 e sono pertanto gratuiti, a condizione che il partecipante sia legato a un'azienda agricola con almeno una UTE (Unità Tecnica Economica) in Veneto con la qualifica di imprenditore agricolo o coadiuvante o partecipe familiare o dipendente agricolo

Si ricorda che sul sito di Confagricoltura Venezia è sempre possibile consultare il calendario aggiornato dei corsi in programma.

 

FORMAZIONE GRATUITA PER LE AZIENDE - SPORTELLO FSE

FSE innformata687

Erapra del Veneto, ente di formazione di Confagricoltura Veneto, partecipa al bando regionale del Fondo Sociale Europeo “L'impresa Inn-formata” che offre l'opportunità di presentare progetti per favorire processi di innovazione, non solo tecnologica, ma allargata agli aspetti organizzativi e gestionali dell'impresa, nonché allo sviluppo sostenibile.
In particolare sarà possibile con Erapra partecipare a:
- percorsi di formazione interaziendale, dall’analisi dei fabbisogni allo sviluppo di competenze innovative, con particolare riferimento all’ambito del settore agricolo e della filiera agroalimentare;
- interventi di consulenza personalizzata per l'inserimento nei piani aziendali di nuovi modelli di organizzazione del lavoro e dei processi produttivi.
Per informazioni è possibile contattare la referente Erapra Marisa Cacciavillan (marisa.cacciavillan@confagricolturaveneto.it, tel. 0444288633), entro martedì 10 ottobre, disponibile per un incontro aperto a tutte le aziende interessate presso la sede di Erapra a Mestre.

 
 

RECAPITO PRESIDENTE MANDAMENTALE PORTOGRUARO

Comunichiamo che ogni 3° giovedì del mese, a partire dal 19 ottobre, il dott. Francesco Ciani Bassetti sarà a disposizione dei soci presso l'ufficio zona di Portogruaro, dalle ore 11.00 alle ore 12.30, per tematiche inerenti l'attività delle aziende agricole. Il dott. Ciani Bassetti è presidente mandamentale di Confagricoltura per Portogruaro ed è inoltre presidente provinciale della sezione di prodotto bieticoltura.
Ricordiamo inoltre che ogni primo giovedì del mese il dott. Rocco Fiore, della nostra sede provinciale di Mestre, è presente presso l'ufficio zona di Portogruaro per problematiche e pratiche riguardanti il settore vitivinicolo, con orario 9.30-13.00 e 14.30-16.30.

 
 

CONVEGNO PAESAGGIO PATRIMONIO DELLE COMUNITA' LOCALI - PIOVE DI SACCO 29 SETTEMBRE

paesaggi agrari pianura veneta

Oggi, venerdì 29 settembre, alle ore 19.00 presso la sede Wigwam ad Arzerello di Piove di Sacco (PD) in via Porto 8, si svolgerà un convegno con giornalisti specializzati in agricoltura, alimentazione e ambiente, moderato da Fabrizio Stelluto, giornalista e Presidente ARGAV del Veneto e Trentino Alto Adige.
Interverranno:
Chiara GALLANI – Assessore all’Ambiente, verde, parchi e agricoltura del Comune di Padova - Nuovi indirizzi di politiche del paesaggio della nuova Amministrazione Comunale
Andrea OLIVI – Presidente di PadovaFiere/GEO Spa - “Svolta green della Fiera di Padova”
Pier Giovanni ZANETTI – Associazione Lo Squero di Padova - Presentazione del volume di cui è coautore “Paesaggi Agrari della Pianura Veneta” edito da Veneto Agricoltura
Milo CARGNELLI – Presidente Pedalia - Presentazione del progetto
Giancarlo MANTOVANI – Presidente Consorzi di Bonifica Polesani - Mobilitazione contro i danni della subsidenza nel Delta Po e Basso Polesine
Matteo DANESIN – Photo-editor del volume “Paesaggi Agrari della Pianura Veneta”
Consorzio Italiano Biogas - Presentazione del progetto “Biogas fatto bene”
Isabella SPAGNOLO – Titolare dell’Agricola Iris Vigneti di Mareno di Piave (Tv) - Presentazione del progetto di produzione di beverage derivati da uve alcohol free

 
 

IL SUOLO VIVENTE PER UN'AGRICOLTURA NUOVA - VICENZA 30 SETTEMBRE

convegno vicenza T 9a3452dd610f9056af8564c9965cfc63 600x314

Sabato 30 Settembre 2017, alle ore 9.00 presso la Sala Parrocchiale in Via Roma 12 a Bressanvido (Vicenza), si svolgerà il convegno "Il suolo vivente per un'agricoltura nuova", evento promosso nell'ambito di SUOLO VIVENTE "Attrezzature e tecniche agroecologiche innovative per coltivare la biodiversità del suolo con minime e non lavorazioni e per combattere l'erosione", progetto finanziato dalla Misura 16.1 "Gruppi Operativi" del PSR Veneto 2014-2020.
Interverranno Francesco Da Schio (Agronomo Innovation Broker GO Suolo Vivente), Maurizio Guido Paoletti (Dipartimento Biologia UNIPD), Andrea Squartini e Giuseppe Concheri (Dipartimento DAFNAE UNIPD), Luigi Sartori (Dipartimento TESAF UNIPD), Andrea Povellato (Dirigente di ricerca CREA, Centro di ricerca Politiche e Bioeconomia).

 
Not interested any more?

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information