Newsletter Confagricoltura Venezia n. 20 del 19/05/17

This email contains graphics, so if you don't see them, view it in your browser.

venezia

 studenti aula universita

Newsletter n. 20 del 19/05/17

Indice:

  1. Eletti i nuovi vicepresidenti di Confagricoltura;
  2. Sostenibilità ambientale del vigneto: Confagricoltura Veneto e Friuli per un percorso comune;
  3. PSR: proroga termini per le misure agroambientali;
  4. Corsi rinnovo patentino maggio-giugno a Dolo e Portogruaro;
  5. Corso Business Plan - Mestre 6-19 giugno;
  6. Programma di contenimento biologico del parassita Drosophila suzukii;
  7. Dichiarazione F-gas anno 2016;
  8. Esonero contributivo per i nuovi coltivatori diretti e imprenditori agricoli under 40;
  9. Attivo il servizio colf e badanti;
  10. Aviaria: revocata l'ulteriore zona di restrizione;
  11. Elezioni presidenti mandamentali e assemblea generale ordinaria dei soci di Confagricoltura Venezia;
  12. Incontro tecnico sulla difesa fitosanitaria della vite - Buttapietra 22 maggio;
  13. Vite in campo 2017 - Treviso 26 e 27 maggio.
 

DEAR Visitatore,

ELETTI I NUOVI VICEPRESIDENTI DI CONFAGRICOLTURA

vicepresidenti nazionali

Il comitato direttivo di Confagricoltura, riunito per la prima volta a Roma sotto la presidenza di Massimiliano Giansanti, ha nominato i tre vicepresidenti che lo affiancheranno nei prossimi tre anni. Tra i nove componenti di giunta sono stati designati: Nicola Cilento (per il Sud), titolare di un’azienda frutticola a Corigliano Calabro, in provincia Cosenza, dove produce clementine, arance e pesche; Elisabetta Falchi (per il Centro), che conduce un’azienda agricola ad indirizzo risicolo ad Oristano, specializzata nella selezione del seme; Matteo Lasagna (per il Nord), mantovano, titolare di un’azienda agricola ad indirizzo zootecnico a Begognaga, con allevamento di vacche da latte per la produzione di Parmigiano Reggiano, presidente di Confagricoltura Mantova.

 
 

SOSTENIBILITA' AMBIENTALE DEL VIGNETO: CONFAGRICOLTURA VENETO E FRIULI PER UN PERCORSO COMUNE

IMG 8818 600x400

In un clima di collaborazione, le Sezioni Regionali di Prodotto Vitivinicole del Veneto e del Friuli Venezia Giulia si sono ritrovate nei giorni scorsi presso la sede di Confagricoltura Veneto per esaminare le problematiche del settore vitivinicolo.
I Presidenti Regionali Lodovico Giustiniani e Claudio Cressati hanno fatto notare che le due Regioni sono unite non solo geograficamente e storicamente, ma sempre più dal settore vitivinicolo con l’estensione del prosecco nel Friuli e la creazione della grande doc del Pinot Grigio.
Su questi due comparti si è incentrato l’incontro che ha permesso di approfondire le opportunità ma anche le problematicità di un settore in crescita. Il confronto si è soffermato soprattutto sul tema della sostenibilità in viticoltura, rispetto al quale i viticoltori di Confagricoltura hanno maturato da tempo una maggiore sensibilità. Quello che è emerso dall’incontro è stata la volontà, condivisa poi con le altre organizzazioni agricole, di costruire tra le due regioni, e in accordo con i rispettivi assessorati all’agricoltura, un percorso comune che possa portare ad un piano di lavoro condiviso e di un preciso cronoprogramma di azioni da avviare per raggiungere un maggiore livello di sostenibilità ambientale per il settore vitivinicolo.

 
 

PSR: PROROGA TERMINI PER LE MISURE AGROAMBIENTALI

Con apposita DGR la Regione Veneto ha prorogato al 15 giugno 2017 la scadenza dei termini di presentazione delle domande di conferma degli impegni pluriennali delle misure agroambientali previste dal PSR.
Per maggiori informazioni e per la presentazione della domanda di conferma è possibile rivolgersi ai nostri uffici.

 
 

CORSI RINNOVO PATENTINO MAGGIO-GIUGNO A DOLO E PORTOGRUARO

formazione
Informiamo che sono in programma due corsi per il rinnovo del patentino per i prodotti fitosanitari, a Dolo (29 maggio - 7 giugno) e Portogruaro (19-21 giugno).
I corsi sono rivolti a imprenditori agricoli e coltivatori diretti, partecipi e coadiuvanti familiari, dipendenti di aziende agricole con terreni in Veneto.
Ricordiamo che è possibile rinnovare il patentino per prodotti fitosanitari a partire da 6 mesi prima della scadenza e non oltre 12 mesi dopo la scadenza (oltre tale termine si deve fare un nuovo rilascio).
Vi preghiamo quindi di verificare la data di scadenza del patentino e di presentare già da ora la richiesta di iscrizione presso l’ufficio zona.

 
 

CORSO BUSINESS PLAN - MESTRE 6-19 GIUGNO

Si informa che dal 6 al 19 giugno si svolgerà il corso LO SVILUPPO DELLA COMPETITIVITÀ AZIENDALE GLI STRUMENTI PER LA COMPETITIVITÀ DELL’IMPRESA AGRICOLA: DAL METODO PROGETTUALE AL BUSINESS PLAN, della durata di 30 ore.
Il corso è rivolto principalmente a chi ha fatto il bando primo insediamento, ma è aperto anche alle altre aziende, purché i partecipanti abbiano età inferiore a 40 anni.
I temi sono: il metodo progettuale (Il Progetto: i vantaggi dell’attività progettuale - Analisi dei bisogni - Le fasi del progetto: concezione; definizione, realizzazione, chiusura - Risk management) e Il business plan (Dall’idea al business plan - Le fasi di elaborazione del business plan - Piano di struttura - Piano degli investimenti - Piano economico-finanziari - L’analisi dei costi e il prezzo di vendita).
Si ricorda ai giovani il cui insediamento è stato finanziato con i bandi del PSR – Primo insediamento che ci sono tre anni di tempo per effettuare tale attività formativa, e si informa che l'anno prossimo non si svolgeranno corsi di questo tipo.
Il corso è gratuito per i titolari, coadiuvanti, partecipi familiari e dipendenti di aziende agricole che conducono terreni in Veneto.
Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare gli uffici zona o il referente per la formazione dott. Ivano Marcorin (tel. 041 980000 - email ivano.marcorin@agricoltorive.it)

 
 

PROGRAMMA DI CONTENIMENTO BIOLOGICO DEL PARASSITA DROSOPHILA SUZUKII

Drosophila suzukii

Dati gli ingenti danni provocati sulle colture frutticole dal dittero Drosophila suzukii e la sua rapida diffusione sul territorio regionale, la Regione Veneto, in collaborazione con l’Università di Padova, ha approvato il finanziamento di un programma di contenimento dell’insetto con metodi biologici. Nonostante l’applicazione delle più rigorose e efficaci strategie fitoiatriche è risultato infatti evidente che per alcune colture, il ciliegio in particolare, la sola difesa chimica non è in grado di controllare efficacemente la popolazione dell’insetto. Il programma prevede pertanto di aumentare il potenziale biologico di parassitoidi indigeni capaci di parassitizzare l’insetto riducendo conseguentemente la popolazione. Il programma finanziato, attraverso la liberazione capillare e mirata di esemplari di Trichopria drosophilae in ambienti non soggetti a lotta chimica, intende dunque contenere le popolazioni e le relative infestazioni di Drosophila suzukii.

 
 

DICHIARAZIONE F-GAS

Si ricorda che, in riferimento alla dichiarazione per i gas fluorurati (F-Gas), come ogni anno il termine per la presentazione scadrà il 31 maggio. I dati, riferiti al 2016, dovranno essere comunicati con modalità telematica attraverso la rete SINAnet.
La Dichiarazione F-Gas è una comunicazione annuale, contenente informazioni riguardanti la quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati per le apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento, pompe di calore ed impianti fissi antincendio con una carica di refrigerante pari o superiore a 3 kg, l'obbligo di dichiarazione si applica alle seguenti apparecchiature fisse:
- impianti di refrigerazione;
- impianti di condizionamento d'aria;
- pompe di calore;
- impianti di protezione antincendio.
La normativa prevede che a caricare i dati a portale sia l’operatore, definito come la persona o società che abbia l’effettivo controllo sul funzionamento tecnico delle apparecchiature o degli impianti.
Quindi i soggetti obbligati alla compilazione nella maggioranza dei casi coincidono con il proprietario dell’apparecchiatura o dell’impianto.

 
 

ESONERO CONTRIBUTIVO PER I NUOVI COLTIVATORI DIRETTI E IMPRENDITORI AGRICOLI UNDER 40

giovani sgravi 600x400

La Legge di Bilancio 2017 ha previsto uno sgravio contributivo per nuovi lavoratori autonomi agricoli under 40. Il beneficio contributivo spetta ai coltivatori diretti e agli imprenditori agricoli professionali (IAP) di età inferiore a 40 anni, che si iscrivono per la prima volta alla relativa gestione previdenziale nel 2017 o, se operanti in zone montane e svantaggiate, nel 2016.
Per soggetti neo iscritti devono intendersi coloro che non siano stati iscritti a tale gestione previdenziale nei dodici mesi precedenti l’inizio della nuova attività per la quale si chiede l’ammissione al beneficio. In sostanza potranno accedere allo sgravio anche giovani imprenditori (IAP o CD) che, pur essendo stati iscritti alla gestione previdenziale degli autonomi agricoli in anni precedenti, ne siano rimasti esclusi almeno nell’ultimo anno. Possono inoltre essere considerati neo iscritti anche i giovani imprenditori (IAP o CD) che siano già stati iscritti alla previdenza agricola in qualità di coadiuvanti familiari di un nucleo coltivatore diretto (e non come titolari), purché si sia in presenza di una nuova attività imprenditoriale.

 
 

ATTIVO IL SERVIZIO COLF E BADANTI

colf e badanti 770x510

Presso gli uffici di Confagricoltura Venezia - Unione Agricoltori Venezia s.r.l. è ora attivo il SERVIZIO COLF E BADANTI.
Il Servizio nasce dall'esigenza di fornire l'assistenza necessaria ad associati e clienti per la gestione del rapporto di lavoro domestico.
I Servizi offerti riguardano ogni aspetto della regolarizzazione del rapporto di lavoro al fine di garantire al datore di lavoro il rispetto delle norme in materia e del Contratto Collettivo Nazionale di lavoro sulla disciplina del rapporto di lavoro domestico.
Il Servizio comprende:
- inquadramento del rapporto di lavoro domestico;
- redazione e stampa contratto di assunzione del lavoratore domestico;
- assistenza contrattuale;
- comunicazione di assunzione agli Enti competenti;
- elaborazione buste paga;
- calcolo e stampa dei bollettini INPS trimestrali;
- redazione dichiarazione sostitutiva di CU per il lavoratore domestico;
- attestazione dei contributi versati per la detrazione in dichiarazione dei redditi;
- gestione pratiche infortunio;
- determinazione TFR e competenze di fine rapporto di lavoro e relative comunicazioni obbligatorie.
Per informazioni contattate il nostro Servizio paghe (tel. 041 980000).

 
 

AVIARIA: REVOCATA L'ULTERIORE ZONA DI RESTRIZIONE

allevamento tacchini

Il Ministero della Salute con apposita nota ha revocato a partire dal 19 maggio 2017 le misure di cui al Dispositivo DGSAF prot. n. 9975/2017 con il quale veniva istituita una ulteriore zona di restrizione – ZUR comprendente alcuni Comuni della Provincia di Verona e Vicenza, soggetta a misure straordinarie, fra cui il divieto di accasamento dei tacchini. Revocate anche le successive misure integrative, disposte con Dispositivo dirigenziale (n. 11114) del 3 maggio scorso. La nota ministeriale ricorda che le misure restrittive, per le caratteristiche intrinseche del settore avicolo, possono avere durata limitata al periodo considerato a rischio elevato.

 
 

ELEZIONI PRESIDENTI MANDAMENTALI E ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DEI SOCI DI CONFAGRICOLTURA VENEZIA

newlogo

Ricordiamo che sono in corso le elezioni dei presidenti mandamentali di Confagricoltura Venezia.
Per il mandamento di Mestre le elezioni si sono già svolte in data 18 maggio. Le date di apertura dei seggi per gli altri mandamenti sono: 19 maggio Cavarzere, 22 maggio Chioggia e Mirano, 26 maggio Dolo, 29 maggio San Donà di Piave e 1 giugno Portogruaro.
Si ricorda inoltre che in data 8 giugno si svolgerà l'Assemblea generale ordinaria dei soci di Confagricoltura Venezia, alle ore 16.30 in seconda convocazione, presso il Park Hotel "Ai Pini" in via Miranese 176 a Mestre, durante la quale si svolgeranno le elezioni del Presidente e degli organi istituzionali provinciali.

 
 

INCONTRO TECNICO SULLA DIFESA FITOSANITARIA DELLA VITE - BUTTAPIETRA 22 MAGGIO

Informiamo che il giorno lunedì 22 maggio 2017 alle ore 10.30 presso la sede U.O. Fitosanitario di Buttapietra (VR) si terrà un incontro tecnico sul tema: "La resistenza agli antiperonosporici della vite", con relatrice la dott.ssa Marina Collina dell'Università di Bologna.

 
 

VITE IN CAMPO 2017 - TREVISO 26 E 27 MAGGIO

vite in campo 17 600x280

Invitiamo i soci a partecipare all’evento “Vite in campo 2017" che si svolgerà nei giorni 26 e 27 maggio in provincia di Treviso.   Il programma prevede:
26 Maggio – Convegno “La meccanizzazione viticola al servizio della certificazione di qualità e della sostenibilità ambientale"
ore 18,00-20,00 – Aula magna del Cirve – Conegliano (Via 28 Aprile, 14 – Conegliano - TV)
27 Maggio – Giornata in campo "Vite in Campo 2017"
A partire dalle ore 9,00 – Azienda Agricola Conte Collalto – Susegana (TV)
- Prove dinamiche delle macchine e attrezzature per la viticoltura sostenibile guidate da tecnici ed esperti di meccanizzazione agricola
- Workshop in collaborazione con Crea: la ricerca al servizio della moderna viticoltura
Preregistrazioni all’indirizzo: www.ediaeventi.it/viteincampo2017 – Per maggiori informazioni: segreteria@informatoreagrario.it
Scarica l’invito

 
Not interested any more?

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information