Newsletter Confagricoltura Venezia n. 17 del 28/04/17

 

This email contains graphics, so if you don't see them, view it in your browser.

venezia

 copertina pioggia 370667 600x424

Newsletter n. 17 del 28/04/17

Indice:

  1. Danni da gelo, la Regione dichiari lo stato di calamità;
  2. Psr Veneto: pubblicato il calendario dei bandi 2017;
  3. Vino: il Ministro Martina incontra la filiera;
  4. Agriturismo: vademecum sugli adempimenti e i controlli;
  5. Agricoltura Biologica: banca dati delle sementi e materiale di propagazione;
  6. Il modello “redditi 2017” – ex modello Unico;
  7. Ultima disponibilità per i corsi per primo insediamento e patentino fitosanitario;
  8. Lettera ai Ministeri per una corretta informazione agli studenti ed al cittadino su tematiche nutrizionali e sui sistemi di produzione nazionale;
  9. Questionario PAC 2020: le indicazioni di Confagricoltura;
  10. Rinnovata convenzione FCA;
  11. Convocazione assemblea regionale Anga;
  12. Recapiti Unità Organizzativa Fitosanitario: maggio 2017;
  13. Tavola rotonda “Mais: contesto e percorso” – Mantova 5 Maggio;
  14. Forum ministeriale “Foreste e produttività” – Padova 29 Maggio.
 

DEAR Visitatore,

DANNI DA GELO, LA REGIONE DICHIARI LO STATO DI CALAMITA'

gelata vigneti 600x251

Confagricoltura Veneto ha scritto a Giuseppe Pan, assessore regionale all’agricoltura, chiedendo lo stato di calamità per danni da gelo alle colture.
Come sottolinea nella lettera Lodovico Giustiniani, presidente di Confagricoltura Veneto, le gelate notturne della scorsa settimana hanno causato vasti danni in tutto il territorio veneto. Dalle prime stime risulta infatti che, a macchia di leopardo, fino al 70% dei raccolti orticoli, frutticoli e vinicoli rischia di essere compromesso.
«Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni dai nostri associati – scrive Giustiniani - che ci hanno riferito di gravi danni per il mais, con le foglie colpite dal gelo, mentre la brina ha colpito anche gli ortaggi in pieno campo non protetti da serre, dall’insalata ai fagiolini, e anche i tuberi come le patate. Sulle piante di Actinidia erano spuntati i germogli e il gelo li ha seccati; albicocchi, pruni e peschi avevano già formato i frutticini, che in gran parte non giungeranno a maturazione. Oltre alla maturazione perduta, temiamo possano esserci danni di natura qualitativa su quanto si riuscirà a ottenere. Per questi motivi – conclude Giustiniani nella lettera a Pan - sottoponiamo alla sua attenzione la necessità di attivare la giunta regionale affinché dichiari urgentemente lo stato di calamità».
A pagare un conto salato, in particolare, sarà la viticoltura della zona di Valdobbiadene, in provincia di Treviso, con danni del 70% nei vigneti e prevedibili cali di produzione di Glera, ma anche quella in provincia di Vicenza, con la perdita del 70% del raccolto di Merlot, Cabernet, Pinot, Prosecco e Chardonnay, quella veronese del Soave e quella padovana sui Colli Euganei con un calo di produzione di Glera, Moscato giallo e Raboso. In tutto il Veneto gravissimi danni anche ai kiwi, alle albicocche, alle orticole e al mais.

 
 

PSR VENETO: PUBBLICATO IL CALENDARIO DEI BANDI 2017

psr 14 20

E’ stato pubblicato il quadro annuale dei bandi del Psr Veneto programmati sino al 31 dicembre 2017. Il documento indica, per misure e tipi d'intervento, l'uscita su base trimestrale dei bandi di finanziamento già definiti dal Piano pluriennale dei bandi regionali, aggiornato e approvato con la deliberazione della Giunta Regionale del 28 febbraio 2017.
Calendario Bandi PSR 2017

 
 

VINO: IL MINISTRO MARTINA INCONTRA LA FILIERA

vigneto 8 600x400

Si è tenuta nei giorni scorsi al Mipaaf una riunione della filiera vitivinicola alla presenza del Ministro Maurizio Martina. All’incontro erano presenti le principali rappresentanze ed organizzazioni del settore per un confronto su alcune priorità del comparto. In particolare sono stati tre gli assi di lavoro: attuazione del testo unico del vino, nuovo decreto Ocm promozione per la campagna 2017/2018 e operatività del registro telematico del vino. Sul primo punto si è stabilito un metodo di lavoro per la partecipazione di tutti i soggetti della filiera nella fase di adozione dei decreti attuativi, che prevede un confronto stringente da svolgersi già nelle prossime settimane sul pacchetto di provvedimenti pronti. C’è stata una prima analisi delle esigenze di miglioramento del decreto relativo alla promozione, che sarà condiviso anch’esso con le rappresentanze del settore. Sul fronte del registro telematico è stata confermata la proroga dello stop alle sanzioni fino al 30 giugno, che verrà adottata con decreto del Ministro già nelle prossime ore.

 
 

AGRITURISMO: VADEMECUM SUGLI ADEMPIMENTI E I CONTROLLI

vademecum agriturismo 600x1119

E’ firmato da Confagricoltura Veneto e Agriturist il primo vademecum regionale per gli operatori agrituristici, che vuole essere un supporto per orientarsi tra le molteplici normative e attività di controllo. Il vademecum consentirà agli operatori di avere un quadro il più possibile chiaro su normative ed enti di controllo, in modo da potersi tutelare di fronte a visite di funzionari che avvengono anche durante l’attività lavorativa.
Scarica il vademecum

 
 

AGRICOLTURA BIOLOGICA: BANCA DATI DELLE SEMENTI E MATERIALE DI PROPAGAZIONE

semi bio 20101230sementi

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il D.M. 24 febbraio 2017 che istituisce la banca dati informatizzata delle sementi e del materiale di moltiplicazione vegetativa ottenuti con il metodo biologico e da nuove disposizioni per l’uso di sementi o di materiale di moltiplicazione vegetativa non ottenuti con il metodo di produzione biologico.
Una delle principali novità del D.M. è proprio l’introduzione di una procedura informatizzata per la gestione dell’inserimento e della verifica della disponibilità commerciale di sementi e di materiale di moltiplicazione vegetativa ottenuti con il metodo biologico. A tal fine è istituita preso il Mipaaf la Banca Dati delle sementi (BDS), che opererà attraverso i servizi resi disponibili dal Sistema Informativo del Biologico (SIB).

 
 

IL MODELLO "REDDITI 2017" - EX MODELLO UNICO

cafconf 600x267

La dichiarazione dei redditi per l’anno di imposta 2016 da quest’anno non si chiama più modello “Unico”, ma “Redditi 2017”, in quanto le dichiarazioni Redditi, IVA, e Irap non possono più essere presentate in forma unificata, ma ciascuna singolarmente.
La dichiarazione Redditi va presentata in via telematica entro il 30 settembre 2017. I versamenti delle imposte (saldo 2016 e acconto 2017) andranno eseguiti entro il termine del 30 giugno o 31 luglio (il 30 cade di domenica) con la maggiorazione dello 0,40%. E’ possibile versare a rate mensili; i versamenti devono comunque concludersi entro il mese di novembre.

 
 

ULTIMA DISPONIBILITA' PER I CORSI PER PRIMO INSEDIAMENTO E PATENTINO PER PRODOTTI FITOSANITARI

Si informa che solo fino a metà giugno sarà possibile svolgere l'attività formativa finanziata dal PSR e quindi gratuita per le aziende agricole.
Si ricorda che quanti sono stati finanziati dai bandi del PSR – Primo insediamento hanno tre anni di tempo per effettuare il corso per il primo insediamento di 30 ore.
Tuttavia ai corsi sono iscrivibili solo soggetti che hanno una età NON SUPERIORE AI 40 ANNI. Per tale ragione si invitano i soggetti per i quali è stata predisposta la domanda di finanziamento (o per i quali si sta predisponendo in questi giorni) e che sono già 39enni o 40enni e che rischiano pertanto di non essere iscrivibili ai corsi futuri, a inviarci la richiesta di adesione. Confagricoltura Venezia non ha in previsione corsi per l'anno prossimo.
Si informa che la frequenza è obbligatoria per il 70 per cento delle ore.
Nel corso è prevista anche una visita didattica.
Il corso è gratuito per i titolari, coadiuvanti, partecipi familiari e dipendenti di aziende agricole che conducono terreno in Veneto.
Ricordiamo inoltre che sono in programma un ultimo corso di rilascio patentino per prodotti fitosanitari e i corsi di rinnovo patentino per prodotti fitosanitari. Potete già contattare gli uffici zona di riferimento per programmare la partecipazione al corso.
E' possibile rinnovare il patentino per prodotti fitosanitari a partire da 6 mesi prima della scadenza e non oltre 12 mesi dopo la scadenza (oltre tale termine si deve fare un nuovo rilascio).
Vi preghiamo quindi di verificare la data di scadenza del patentino e di presentare già da ora la richiesta di iscrizione presso l’ufficio zona, per organizzare al meglio il calendario dei corsi, che è consultabile sul nostro sito.

 
 

LETTERA AI MINISTERI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE AGLI STUDENTI ED AL CITTADINO SU TEMATICHE NUTRIZIONALI E SUI SISTEMI DI PRODUZIONE NAZIONALE

A seguito del riscontro di un recente episodio di scorretta informazione agli studenti di un liceo di Milano da parte di attivisti di una associazione animalista e per stimolare le Istituzioni sul prevedere corsi formativi per una corretta informazione agli studenti ed al cittadino su tematiche nutrizionali e sui sistemi di produzione nazionale,  è stata inviata, da varie associazioni, tra cui anche Confagricoltura, una lettera ai Ministri  dell'Istruzione, della Salute e delle Politiche Agricole, per sottolineare le preoccupazioni delle associazioni della filiera della carne e richiedere a breve un incontro per affrontare tali tematiche.

 
 

QUESTIONARIO PAC 2020: LE INDICAZIONI DI CONFAGRICOLTURA

Confagricoltura ha deciso quali risposte fornire al questionario della consultazione pubblica della Commissione europea per "modernizzare e semplificare" la PAC in vista della riforma "post 2020". in allegato una lettera del presidente Giansanti al sistema confederale che trasmette le risposte al questionario ed un documento di posizione che è stato deciso di allegare al questionario stesso. E' possibile ora riprendere queste indicazioni e questi contenuti, opportunamente adattati, per amplificare il messaggio rispondendo alla consultazione in maniera massiccia. Si allegano anche i file del documento di posizione e delle risposte in versione word per facilitare l'inserimento.

 
 

RINNOVATA CONVENZIONE FCA

Confagricoltura ha rinnovato, fino al 31 dicembre 2017, la convenzione con FCA-FIAT che prevede condizioni d'acquisto favorevoli di autovetture alle aziende nostre associate. Riportiamo la copia dell'accordo con maggiori dettagli sulle modalità di acquisto.

 
 

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA REGIONALE ANGA

Si comunica che è convocata l'assemblea regionale dell'ANGA del Veneto per il giorno mercoledì 3 maggio p.v. alle ore 18.00 presso Villa Buzzacarini, via Marendole 15 - Monselice (PD).
All'ordine del giorno:
1) Comunicazioni del Presidente
2) Elezione Presidente regionale
3) Elezione n. 2 Vicepresidenti regionali
4) Varie ed eventuali
Al termine della riunione seguirà un momento conviviale, chi intende partecipare è pregato di darne conferma entro domenica 30 aprile al presidente regionale Chiara Sattin.

 
 

RECAPITI UNITA' ORGANIZZATIVA FITOSANITARIO: MAGGIO 2017

E' disponibile a questo link il calendario dei recapiti dell'Unità Organizzativa Fitosanitario della Regione Veneto per il mese di maggio 2017

 
 

TAVOLA ROTONDA "MAIS: CONTESTO E PERCORSO" - MANTOVA 5 MAGGIO

mais in italy 600x600

Si terrà il prossimo 5 maggio alle ore 14.30 la tavola rotonda “Mais in Italy: contesto e percorso” che avrà luogo a Mantova in occasione del Food&Science Festival, un evento unico di divulgazione scientifica di rilievo nazionale e internazionale dedicato alle tematiche legate alla scienza della produzione e del consumo del cibo organizzato da Confagricoltura Mantova.
Il Food&Science Festival vuole rafforzare ulteriormente l’importanza che la tecnologia rappresenta per lo sviluppo del settore agricolo. Mille sono infatti le sfide che attendono l’agricoltura del futuro: l’esigenza di produrre di più e meglio per soddisfare i bisogni alimentari e sanitari del pianeta, prefigura un nuovo cambio di paradigma per l’agricoltura e, di conseguenza, per la scienza ed è nella nostra natura aziendale essere fortemente ingaggiati nelle tematiche che questo Festival si propone di affrontare.
La maiscoltura in particolare è un comparto strategico per l’Italia e la tavola rotonda “Mais in Italy: contesto e percorso” vuole creare le condizioni per favorire un dibattito tra i protagonisti della filiera e le autorità con l’obiettivo di individuare le sfide che la maiscoltura italiana deve affrontare e proporre soluzioni concrete per accrescere la competitività delle aziende agricole.
Per partecipare è necessario scrivere a: eventi@mantovafoodscience.it
Programma completo

 
 

FORUM MINISTERIALE "FORESTE E PRODUTTIVITA' - PADOVA 29 MAGGIO

Save the date

Il 29 maggio a Padova dalle ore 9.30 alle ore 13.30 presso l'Aula Ippolito Nievo (Palazzo del Bo', Via VIII Febbraio 2) si terrà ilo forum “Foreste e produttività” organizzato dal Ministero delle Politiche Agricole nell’ambito di una serie di incontri territoriali sui temi della tutela e della valorizzazione del patrimonio forestale italiano promossi in collaborazione con la Rete Rurale Nazionale. All’incontro sarà presente anche Andrea Olivero, Vice Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.
Programma completo

 
Not interested any more?

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information