Cisterne gasolio e prevenzione incendi: novità
01 Giu 2018 07:02Cisterne gasolio e prevenzione incendi: novità

Il 22 novembre 2017 è stato emanato un DM (entrato in vigore il 5 gennaio 2018) che aggiorna la disciplina antincedio relativa all'installazione e l'esercizio dei contenitori-distributori mobili fuori terra di liquido combustibile di categoria C ad uso provato, di capacità geometrica non superiore a 9 metri cubi.
Gli obiettivi di questo DM sono:
a) minimizzare le cause di fuoriuscita accidentale di carburante ed il rischio di incendio;
b) limitare, in caso di evento incidentale, dann [ ... ]

Gasolio agricolo: per i terreni in comodato ora basta una dichiarazione
18 Gen 2018 17:20Gasolio agricolo: per i terreni in comodato ora basta una dichiarazione

Facciamo seguito alle precedenti comunicazioni relative alle problematiche emerse nella concessione del gasolio agricolo per i terreni condotti sulla base di un comodato verbale, per segnalare che con una nuova nota (RU 5049 emanata il 16 gennaio 2018) l’Agenzia delle Dogane cambia idea circa la necessità di possedere un contratto scritto e registrato.
Difatti la nota specifica che, fermo restando la necessità di un riconoscimento univoco del soggetto legittimato all’age [ ... ]

Prevenzione incendi – Regola tecnica per i contenitori distributori di gasolio fino a 9 m3
18 Gen 2018 17:19Prevenzione incendi – Regola tecnica per i contenitori distributori di gasolio fino a 9 m3

Il nuovo DM 22 novembre 2017, in vigore dal 5 gennaio 2018, aggiorna la disciplina antincendio per quanto riguarda i contenitori-distributori fuori terra ad uso privato di liquidi aventi punto di infiammabilità da oltre 65° fino a 125° (categoria C) con una capacità non superiore a 9 m3.
Alcune di queste nuove disposizioni, che riguardano tolleranze dimensionali, capacità e depositi, accesso all’area, installazione, costruzione, distanze e misure di sicurezza, e [ ... ]

Patentino per le macchine agricole - riepilogo scadenze
03 Gen 2018 08:28Patentino per le macchine agricole - riepilogo scadenze

In relazione alle modifiche introdotte dall'articolo 3, comma 2-ter del DL 244/2016 convertito nella legge 19/2017 (Milleproroghe 2017) che ha prorogato al 31 dicembre 2017 l'entrata in vigore dell'Accordo Stato Regioni n. 53/2012 per quanto riguarda l'abilitazione all'uso delle macchine agricole (patentino), si ritiene utile richiamare quanto segue: Gli operatori che vengono incaricati dell'uso delle attrezzature dopo il 31 dicembre 2017, senza possedere la specifica esperienza biennale, prima [ ... ]

Revisione macchine agricole - riepilogo scadenze
03 Gen 2018 08:13Revisione macchine agricole - riepilogo scadenze

Si segnala che ad oggi nella legge di Bilancio non è stata inserita la proroga sulla revisione delle macchine agricole ai fini della circolazione stradale e della sicurezza sul lavoro come stabilito dall'art. 111 del codice della strada e dal DM 20 maggio 2015. Si ricorda a questo proposito che secondo quanto previsto dalla normativa vigente la prima scadenza per la revisione è fissata al 31/12/2017 per i trattori agricoli immatricolati prima del 31/12/1973. Ma in relazione al fa [ ... ]

Codice della strada: pubblicato il calendario 2018 dei divieti alla circolazione
03 Gen 2018 07:56Codice della strada: pubblicato il calendario 2018 dei divieti alla circolazione

Si segnala che con Decreto prefettizio n. 82039 del 28/12/2017 è stato definito il calendario per l'anno 2018 dei divieti di circolazione dei veicoli di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 t, dando attuazione alle direttive impartite dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con provvedimento n. 0000571 del 19/12/2017.   In merito al calendario  dei divieti si evidenzia che nel 2018 verranno posti a divieto in particolare: - tutte le domeniche dell& [ ... ]

Prevenzione incendi - cisterne mobili gasolio carburante con capacità fino 9.000 litri
06 Ott 2017 07:09Prevenzione incendi - cisterne mobili gasolio carburante con capacità fino 9.000 litri

Il 7 ottobre 2017 entrano in vigore le disposizioni previste dal regolamento di semplificazione dei procedimenti di prevenzione incendi ex DPR n. 151/2011, in materia di cisterne mobili di gasolio di carburante (diesel tank) con capacità fino 9.000 litri, in esercizio alla data del 7 ottobre 2011 (e che da tale data rientrano per la prima volta nella citata disciplina).
Si ricorda che secondo il succitato DPR n.151/2011, la cisterna rimovibile di carburanti liquidi con punto di infiammabil [ ... ]

Gasolio agevolato per i terreni in comodato soltanto con contratto scritto e registrato
05 Ott 2017 15:31Gasolio agevolato per i terreni in comodato soltanto con contratto scritto e registrato

L’Agenzia delle Dogane, con nota del 15 settembre 2017, è intervenuta con un chiarimento sul regime dei carburanti agevolati utilizzati per lavori agricoli (DM 454/2001).
L'Agenzia, a chiarimento di alcuni dubbi interpretativi, ha stabilito che per accedere al beneficio fiscale sul carburante agricolo il contratto di comodato dei terreni deve necessariamente assumere forma scritta ed essere sottoposto a registrazione. Ciò, secondo l'Agenzia, si ritiene necessario in funzione d [ ... ]

Impiego professionale delle irroratrici solo in presenza dell'attestato di conformità
19 Gen 2017 10:27Impiego professionale delle irroratrici solo in presenza dell'attestato di conformità

  Si ricorda che, in conseguenza dell'entrata in vigore del PAN - Piano di Azione Nazionale, entro il 26 novembre 2016 le attrezzature per l'applicazione di prodotti fitosanitari immatricolate da più di 5 anni e impiegate per uso professionale dovevano essere sottoposte a controllo funzionale presso i centri prova autorizzati. Dopo tale data possono essere impiegate per uso professionale soltanto le attrezzature che hanno superato positivamente il controllo. A [ ... ]

Articoli meno recenti
Stampa

Impiego professionale delle irroratrici solo in presenza dell'attestato di conformità

 controllo irroratrici

Si ricorda che, in conseguenza dell'entrata in vigore del PAN - Piano di Azione Nazionale, entro il 26 novembre 2016 le attrezzature per l'applicazione di prodotti fitosanitari immatricolate da più di 5 anni e impiegate per uso professionale dovevano essere sottoposte a controllo funzionale presso i centri prova autorizzati.

Dopo tale data possono essere impiegate per uso professionale soltanto le attrezzature che hanno superato positivamente il controllo. A tali attrezzature viene rilasciato un attestato di conformità che deve essere trasmesso agli uffici CAA di riferimento. La mancanza dell'attestato di funzionalità dell'attrezzatura a fascicolo comporterà l’impossibilità di imputare alla lavorazione specifica il gasolio agricolo.

La frequenza dei controlli funzionali periodici varia in base alla tipologia di attività:

- attrezzature destinate ad un uso esclusivo aziendale: primo controllo funzionale entro il 26 novembre 2016 e ripetuto con un intervallo massimo di 5 anni fino al 31/12/2020 e ogni 3 anni dal 2021;
- attrezzature utilizzate per attività conto-terzi (anche per attività agricola connessa), primo controllo funzionale anticipato al 26 novembre 2014 e successivamente ogni 2 anni.
- per tutte le aziende che hanno presentato domanda P.S.R. agroambiente l'obbligo del controllo funzionale decorre già dall'annata 2014-2015.

Invitiamo i soci che non l'avessero ancora fatto a rivolgersi agli uffici di Confagricoltura per i controlli delle macchine. Il centro autorizzato convenzionato per i soci di Confagricoltura Venezia è VE24CP BIROLO VE di Italo Birolo (tel. 0426 51092 e 347 2509426, email. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

 

L’obiettivo del Piano di azione nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari di applicazione della direttiva europea 2009/128/CE è quello di ridurre l’impatto dei fitofarmaci e i rischi connessi al loro uso, garantendo una messa a punto anche delle macchine irroratrici con cui avvengono i trattamenti fitosanitari.
La verifica dell’efficienza delle singole parti meccaniche (controllo funzionale) è infatti presupposto essenziale per una corretta distribuzione del prodotto, poiché ne riduce lo spreco e la dispersione nell’ambiente. Altro elemento di grande rilevanza è la taratura (ovvero la regolazione) che individua le modalità di utilizzo più adeguate alle specifiche realtà aziendali (come le forme di allevamento e il tipo di impianti).
Il controllo e taratura delle irroratrici, sebbene rappresenti un ulteriore adempimento in capo alle imprese agricole, costituisce anche un elemento essenziale per evitare inutili sprechi di prodotti fitosanitari in quanto assicura un’effettiva efficacia ed ottimizzazione dei trattamenti, perseguendo anche obiettivi di risparmio economico, per ottenere produzioni di elevato valore qualitativo con un ridotto impatto ambientale.

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information