Prevenzione incendi - cisterne mobili gasolio carburante con capacità fino 9.000 litri
06 Ott 2017 07:09Prevenzione incendi - cisterne mobili gasolio carburante con capacità fino 9.000 litri

Il 7 ottobre 2017 entrano in vigore le disposizioni previste dal regolamento di semplificazione dei procedimenti di prevenzione incendi ex DPR n. 151/2011, in materia di cisterne mobili di gasolio di carburante (diesel tank) con capacità fino 9.000 litri, in esercizio alla data del 7 ottobre 2011 (e che da tale data rientrano per la prima volta nella citata disciplina).
Si ricorda che secondo il succitato DPR n.151/2011, la cisterna rimovibile di carburanti liquidi con punto di infiammabil [ ... ]

Gasolio agevolato per i terreni in comodato soltanto con contratto scritto e registrato
05 Ott 2017 15:31Gasolio agevolato per i terreni in comodato soltanto con contratto scritto e registrato

L’Agenzia delle Dogane, con nota del 15 settembre 2017, è intervenuta con un chiarimento sul regime dei carburanti agevolati utilizzati per lavori agricoli (DM 454/2001).
L'Agenzia, a chiarimento di alcuni dubbi interpretativi, ha stabilito che per accedere al beneficio fiscale sul carburante agricolo il contratto di comodato dei terreni deve necessariamente assumere forma scritta ed essere sottoposto a registrazione. Ciò, secondo l'Agenzia, si ritiene necessario in funzione d [ ... ]

Primo Insediamento in agricoltura: pubblicato il bando di Ismea
31 Mar 2017 09:13Primo Insediamento in agricoltura: pubblicato il bando di Ismea

E’ stato pubblicato il bando Ismea che mette a disposizione 65 milioni di euro per i giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo azienda. Il bando prevede l’erogazione di un contributo in conto interessi nella misura massima attualizzata di 70.000 euro per finanziare i necessari investimenti. Il contributo sarà erogabile per il 60% alla conclusione del periodo di preammortamento (e dunque all’avvio dell&r [ ... ]

Corsi aggiornamento utilizzo trattori entro il 13 marzo 2017
10 Gen 2017 10:07Corsi aggiornamento utilizzo trattori entro il 13 marzo 2017

Dal 1° gennaio 2016 è obbligatoria l'abilitazione per la guida dei trattori agricoli. Comunichiamo che sono previsti i corsi di aggiornamento per il patentino di abilitazione e idoneità all'uso di trattori gommati e cingolati, carrelli elevatori, piattaforme, pale caricatrici e escavatori, che saranno attivati in base alle manifestazioni di interesse ricevute. Per questi corsi, non essendo programmato il finanziamento, è previsto il pagamento di una quota di is [ ... ]

Codice della strada: pubblicato il calendario 2017 dei divieti alla circolazione
30 Dic 2016 07:56Codice della strada: pubblicato il calendario 2017 dei divieti alla circolazione

Si segnala che, nelle more della pubblicazione in Gazzetta ufficiale, sul sito del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti è stato anticipato il Decreto Ministeriale 13 dicembre 2016, n. 439, recante “Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l’anno 2017”, così come registrato alla Corte dei Conti. Si rammenta che l'efficacia del decreto decorre dal 1° gennaio 2017.  Il provvedimento, come ogni a [ ... ]

Teledistacco per gli impianti fotovoltaici: nuove disposizioni per le imprese con impianti fotovolta...
09 Apr 2015 09:38

Con la delibera 79/2015/R/EEL del 26 febbraio l’Autorità per l’energia ha disposto che ogni produttore dovrà, su indicazione dell’impresa distributrice, installare un sistema per ricevere da remoto (con un modem e una simcard) un segnale per disconnettere l’impianto dalla rete in situazioni di emergenza. L’impresa distributrice, a sua volta, dovrà predisporre un sistema centralizzato per inviare a tutti gli impianti connessi alla propria [ ... ]

Stampa

8 giugno - Assemblea dei soci di Confagricoltura Venezia, Giulio Rocca riconfermato alla guida della nostra organizzazione. Rinnovati gli organi istituzionali e il Consiglio Direttivo

Rocca

Giulio Rocca è stato riconfermato ieri sera alla guida della nostra organizzazione per acclamazione dall'assemblea dei soci per un nuovo mandato di tre anni.
La rielezione rappresenta una importante conferma dell'impegno profuso finora dal presidente per lo sviluppo e la crescita della nostra associazione provinciale.
Sempre per acclamazione sono stati nominati i vicepresidenti nelle persone di Marco Aurelio Pasti e Nico Sibour Vianello, i nuovi rappresentanti delle Sezioni di prodotto, dei Sindacati di categoria, i membri aggiuntivi del Consiglio direttivo, l'Amministratore tesoriere, il collegio dei revisori ed i probi viri.
Nel nostro sito, alla voce Organi istituzionali, sono riportati i nominativi di tutti i componenti del nuovo consiglio direttivo.
Nel corso dei lavori dell'assemblea sono anche stati approvati i bilanci consuntivi 2016, preventivo 2017 e l'entità dei contributi associativi per l'anno 2017.
Nella sua relazione il presidente ha trattato molteplici tematiche affrontate nel corso della sua presidenza relazione di seguito ne riportiamo una breve sintesi, suddivisa per argomento:
Agricoltori custodi dell'ambiente inascoltati
“Siamo nel pieno di una nuova era per l'agricoltura – ha sottolineato il presidente - Oggi gli agricoltori sono i custodi dell'ambiente. Tutti parlano dell'ambiente ma solo gli agricoltori concretamente, ogni giorno, sono immersi nelle dinamiche dei nostri ecosistemi. Ciò che stupisce è che non sempre istituzioni ed esperti sono disposti a confrontarsi con noi ed a prendere seriamente in considerazione la nostra esperienza e le nostre osservazioni”.
Le difficoltà delle piccole e medie aziende a causa dei bassi prezzi imposti dal mercato globale
Sostenuta dagli aiuti europei (Pac), l'agricoltura oggi, anche nel nostro territorio, presenta sfide epocali. “Le micro imprese faticano a restare sul mercato – spiega Rocca – ma anche per le imprese medie e grandi è necessaria una continua evoluzione e una diversificazione mirata delle attività. Molte attività tradizionali come la coltivazione dei seminativi – soia, mais etc. - attraversano una crisi senza precedenti, con prezzi bassissimi sul mercato che non ripagano nemmeno le spese sostenute. L'Italia rischia di perdere colture che sono state la base del suo sviluppo divenendo così molto più dipendente dall'estero per le importazioni di prodotti alimenti primari”, afferma Rocca.
Anche per altri settori come la carne bovina, il latte, certi tipi di frutta etc la crisi si fa sentire.
La prospettiva dei consorzi dei produttori
“Ci sono però delle sfide che spetta a noi agricoltori cogliere – precisa Rocca. Fondare nuovi consorzi ed aggregazioni di produttori sarà una strategia necessaria ed efficace per reggere sul mercato cercando di ottenere prezzi di vendita migliori, non sempre però gli imprenditori agricoli accettano di superare l'individualismo.
Dobbiamo metterci al lavoro – ha esortato il presidente - per promuovere il settore agricolo, che è strategico per l'equilibrio del nostro ecosistema e per la nostra salute a tavola, con la consapevolezza che il settore agroalimentare del nostro paese è tra i primi al mondo per diversità ed eccellenze delle produzioni.”

 Andretta

Generale 2

Romanin

Salvan Antonio

Tomaello

 Ciani Francesco

 Generale

 Pasti Fabio

 Pasti Marco

 

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information