Gasolio agricolo: per i terreni in comodato ora basta una dichiarazione
18 Gen 2018 17:20Gasolio agricolo: per i terreni in comodato ora basta una dichiarazione

Facciamo seguito alle precedenti comunicazioni relative alle problematiche emerse nella concessione del gasolio agricolo per i terreni condotti sulla base di un comodato verbale, per segnalare che con una nuova nota (RU 5049 emanata il 16 gennaio 2018) l’Agenzia delle Dogane cambia idea circa la necessità di possedere un contratto scritto e registrato.
Difatti la nota specifica che, fermo restando la necessità di un riconoscimento univoco del soggetto legittimato all’age [ ... ]

Prevenzione incendi – Regola tecnica per i contenitori distributori di gasolio fino a 9 m3
18 Gen 2018 17:19Prevenzione incendi – Regola tecnica per i contenitori distributori di gasolio fino a 9 m3

Il nuovo DM 22 novembre 2017, in vigore dal 5 gennaio 2018, aggiorna la disciplina antincendio per quanto riguarda i contenitori-distributori fuori terra ad uso privato di liquidi aventi punto di infiammabilità da oltre 65° fino a 125° (categoria C) con una capacità non superiore a 9 m3.
Alcune di queste nuove disposizioni, che riguardano tolleranze dimensionali, capacità e depositi, accesso all’area, installazione, costruzione, distanze e misure di sicurezza, e [ ... ]

Difesa Integrata: le linee guida ministeriali
12 Gen 2018 09:45Difesa Integrata: le linee guida ministeriali

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha aggiornato per il 2018 i documenti relativi all’accesso, gestione e controllo del Sistema SQNPI (Sistema di Qualità nazionale di Produzione Integrata), le Linee guida nazionali per la Difesa Integrata e le Tecniche Agronomiche.
Per produzione integrata si intende quel sistema di produzione agro-alimentare che utilizza tutti i metodi e mezzi produttivi e di difesa dalle avversità delle produzioni agricole, volti a  [ ... ]

Agricoltura di Precisione: pubblicate le linee guida
12 Gen 2018 09:43Agricoltura di Precisione: pubblicate le linee guida

Il ministero delle Politiche Agricole alimentari e forestali ha pubblicato le “Linee guida per lo sviluppo dell’Agricoltura di Precisione in Italia”.
Questo documento esamina i vari fattori di innovazione per le principali attività agricole presenti in Italia, tra cui la silvicoltura, le coltivazioni in pieno campo, le colture protette, la zootecnia, la viticoltura, in linea con quanto definito dall’Unione Europea, che elenca le quattro direttrici verso la sostenibi [ ... ]

Anagrafe apistica: nuove disposizioni
12 Gen 2018 09:38Anagrafe apistica: nuove disposizioni

Nuove regole per gli apicoltori in materia di movimentazioni. Con l’emanazione del decreto interdirettoriale 22 novembre 2017 della Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari del Ministero della salute e la Direzione generale dello sviluppo rurale del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, arrivano nuove disposizioni per la comunicazione e la registrazione nella Banca Dati Apistica nazionale (BDA) degli spostamenti sul territorio nazionale  [ ... ]

Informazione antimafia
04 Gen 2018 09:39Informazione antimafia

Si riporta di seguito il comma della Legge di bilancio per l’anno 2018 relativo alle informazioni antimafia:
LEGGE 27 dicembre 2017, n. 205
Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020. (17G00222) (GU Serie Generale n.302 del 29-12-2017 - Suppl. Ordinario n. 62)
Art. 1
1142. Le disposizioni degli articoli 83, comma 3-bis, e 91, comma 1-bis, del codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, di cui al decreto legis [ ... ]

Patentino per le macchine agricole - riepilogo scadenze
03 Gen 2018 08:28Patentino per le macchine agricole - riepilogo scadenze

In relazione alle modifiche introdotte dall'articolo 3, comma 2-ter del DL 244/2016 convertito nella legge 19/2017 (Milleproroghe 2017) che ha prorogato al 31 dicembre 2017 l'entrata in vigore dell'Accordo Stato Regioni n. 53/2012 per quanto riguarda l'abilitazione all'uso delle macchine agricole (patentino), si ritiene utile richiamare quanto segue: Gli operatori che vengono incaricati dell'uso delle attrezzature dopo il 31 dicembre 2017, senza possedere la specifica esperienza biennale, prima [ ... ]

Revisione macchine agricole - riepilogo scadenze
03 Gen 2018 08:13Revisione macchine agricole - riepilogo scadenze

Si segnala che ad oggi nella legge di Bilancio non è stata inserita la proroga sulla revisione delle macchine agricole ai fini della circolazione stradale e della sicurezza sul lavoro come stabilito dall'art. 111 del codice della strada e dal DM 20 maggio 2015. Si ricorda a questo proposito che secondo quanto previsto dalla normativa vigente la prima scadenza per la revisione è fissata al 31/12/2017 per i trattori agricoli immatricolati prima del 31/12/1973. Ma in relazione al fa [ ... ]

Codice della strada: pubblicato il calendario 2018 dei divieti alla circolazione
03 Gen 2018 07:56Codice della strada: pubblicato il calendario 2018 dei divieti alla circolazione

Si segnala che con Decreto prefettizio n. 82039 del 28/12/2017 è stato definito il calendario per l'anno 2018 dei divieti di circolazione dei veicoli di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 t, dando attuazione alle direttive impartite dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con provvedimento n. 0000571 del 19/12/2017.   In merito al calendario  dei divieti si evidenzia che nel 2018 verranno posti a divieto in particolare: - tutte le domeniche dell& [ ... ]

Articoli meno recenti
Stampa

Giulio Manzotti nuovo presidente regionale di Anga

assemblea anga 2017 5 600x338

È il trevigiano Giulio Manzotti, titolare di un’azienda di seminativi a San Donà di Piave, in provincia di Venezia, il nuovo presidente di Anga Veneto, l’associazione dei giovani di Confagricoltura. L’assemblea ha eletto anche i due nuovi vicepresidenti, che sono il veronese Piergiovanni Ferrarese, 25 anni, che lavora nella direzione commerciale di Veronafiere e la vicentina Serena Sartori, 26 anni, che lavora nell’azienda agricola familiare di Quinto Vicentino che produce frutta biologica e svolge attività di agriturismo.
Giulio Manzotti da gennaio è diventato presidente di Anga Venezia e ora guiderà, per il prossimo triennio, anche l’associazione regionale, prendendo il testimone dalla presidente uscente Chiara Sattin. «Il nostro è un organismo con grandi potenzialità, che vorrei aiutare a crescere con contenuti sia dal punto di vista tecnico che agrario da offrire ai giovani agricoltori – dice -. L’agricoltura moderna dev’essere sempre più sostenibile e toccherà alle nuove generazioni apportare nuove tecniche per trovare la quadra tra la sostenibilità e la redditività nelle aziende. Insieme al team dei presidenti provinciali intendo promuovere incontri e approfondimenti in questo senso, con un occhio anche ai nuovi media e ai social network, sempre più importanti per la comunicazione e la vendita dei prodotti agricoli. Cercheremo di implementare anche la piattaforma di e-commerce di Anga per accorciare le distanze tra produttore e consumatore. Infine, organizzeremo iniziative informative per far conoscere ai consumatori la realtà delle nostre aziende, per contrastare le fake news che costruiscono ad hoc notizie fasulle per pilotare consumi e orientamenti».
Nel corso dell’assemblea il neo vicepresidente Piergiovanni Ferrarese ha rimarcato la necessità di lavorare di più su visite e formazione, «affrontando problemi e tematiche che interessino la realtà economica attuale delle aziende».

Giulio Manzotti vive a Treviso, ha 31 anni e una laurea in giurisprudenza conseguita a Bologna con una tesi sulla normativa agroambientale nella Politica agricola comunitaria, che ha riposto nel cassetto per dedicarsi ai campi di proprietà familiare, dove si coltivano soia, mais, colza e frumento.
Fu il bisnonno ad avviare l’azienda nelle campagne di San Donà di Piave, in provincia di Venezia, portata avanti poi dal nonno e successivamente dalla zia. Suo padre e sua madre hanno preso altre strade: lui è medico chirurgo, lei insegnante. Ora, dopo un salto generazionale, è lui a riprendere le redini dell’azienda agricola. «Dopo la laurea, mi sono reso conto che inserirsi nel mondo del lavoro oggi è molto difficile – dice -. È stato così che, quattro anni fa, ho valutato di prendere in mano le campagne familiari e di farne il mio lavoro. È una scelta di cui sono molto contento. L’agricoltore è un uomo libero, vincolato solo ai ritmi della natura e del meteo, che purtroppo negli ultimi anni non è stato molto favorevole. Va però chiarito che il ritorno dei giovani alla terra non è quel bel quadro romantico che si dipinge spesso sulla stampa. Per i giovani è difficile entrare nel mondo dell’agricoltura se non si hanno terreni di famiglia. Anche gli affitti non sono così convenienti e lasciano pochi margini di reddito. Di poco aiuto anche il recente provvedimento sulla ridistribuzione dei terreni abbandonati, in quanto nel nostro territorio regionale sono pochi e marginali».
Secondo Manzotti gli slogan superano spesso la concretezza: «Si tratta l’agricoltura come qualcosa di radical-chic, ma la realtà è che si tratta di un settore primario, con il compito di sfamare la popolazione. Perciò ci vorrebbe più rispetto per i sacrifici degli agricoltori, che sono invece gravati da oneri burocratici che non hanno eguali in nessun Paese europeo. Anche il costo del gasolio agricolo è sempre più alle stelle e contingentato. Le infrastrutture viarie non sono come quelle di altri Paesi, dove è molto sviluppato il sistema ferroviario, perché da noi tutto si sposta su gomma e ciò provoca il rialzo dei prezzi. I giovani che decidono di mettersi in gioco partono, dunque, svantaggiati, con costi notevoli da sostenere, e avrebbero bisogno di misure in grado di dare un aiuto davvero concreto e importante».

UK Bookamekrs http://gbetting.co.uk Free Bets

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso cookies.

Io accetto i cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information